Centro Basket Torre Annunziata: grande spettacolo in quel di Casalnuovo

0
216

Grande spettacolo in quel di Casalnuovo per i gruppi del Centro Avviamento allo Sport sabato scorso. Tanti bambini che si affrontavano su diversi campi con la formula del tre contro tre in attesa dell’arrivo dei giocatori della Montepaschi Siena per le fotografie e gli autografi. I bambini guidati dall’istruttore Ciro Battiloro hanno ben figurato ed al termine della manifestazione nei loro volti c’era l’allegria e  la  gioia che solo il minibasket sa donare. Prossimo impegno per i lupacchiotti del CENTRO BASKET TORRE ANNUNZIATA sabato contro Torre del Greco. Battuta d’arresto per l’incerottata squadra seniores nel campionato di Promozione maschile contro  il San Sebastiano al Vesuvio, esordio per Gianluca Buonocore che insieme all’altro senatore Giuseppe Di Maio ha cercato di incoraggiare fino al termine i giovanissimi atleti oplontini che al termine di una sfida avvincente hanno dovuto cedere i sue punti alla squadra vesuviana. Domenica dodici febbraio ci potrà essere il pronto riscatto contro i cugini del Boscoreale. Vince l’under 17 in quel di Sorrento con uno strepitoso Ciro Garofalo autore di ben cinquanta punti. Imprendibile l’atleta classe ’96 che ha letteralmente seminato il panico tra i ragazzi della costiera, Ciro che proviene dai due anni d’esperienza a Loano ( Savona) sembra essere in un momento incredibile di forma visto che mercoledì scorso nella vittoria contro Boscoreale rifilò un quarantello anche alla formazione boschese. Vigilia di partite decisive anche per i ragazzi impegnati a Palestrina, infatti nel giro di quindici giorni Quartuccio, Servillo e Caldiero avranno gli scontri diretti per l’accesso alle finali nazionali under 19, i supporters bianco verdi si stanno attrezzando per seguire almeno una delle partite decisive che si disputerà sul campo della Stella Azzurra Roma. Infine si stanno ultimando le adesioni per il tredicesimo torneo di Pasqua che si svolgerà a Pesaro dal sei al nove Aprile, il CBTA parteciperà con due formazioni con il solito esodo che contraddistingue il periodo pasquale dove con la provincia marchigiana  che accoglierà tantissime squadre maschili e femminili provenienti da tutta Italia.

Luca La Rocca

Lascia una risposta