Inaugurata la nuova sede del Forum dei Giovani di Sant’Antonio Abate

183

Dopo tre settimane di lavori  di restyling che hanno caratterizzato sia l´esterno che l´interno, riapre la sede del Forum dei Giovani di Sant´Antonio Abate. Nei giorni scorsi centinaia di giovani abatesi, in presenza delle autorità civili ed ecclesiastiche della città, si sono date appuntamento presso la sede di via Roma per darle una prima occhiata e festeggiarne l´apertura. Nuovi colori, nuovi impianti ed un esterno che di certo non passa inosservato. “Sono felice che tante persone abbiano voluto essere con noi in occasione di questa riapertura.” dice il coordinatore del Forum Raffaele Cesarano, “Avevamo la necessità di adeguare le strutture e le attrezzature della nostra sede al sempre crescente numero di attività che vi si svolgono, tra cui la nostra seguitissima radio ed i corsi di formazione, e ne abbiamo approfittato per dare al Forum una nuova, e a mio giudizio bellissima, veste grafica, che renda ancor più piacevole lavorarci. Ma questa riapertura è stata anche l´occasione di riunire, e ringraziare, tutti i ragazzi che sono stati protagonisti di quest´anno di successi. Sono ormai alla fine della mia splendida esperienza da coordinatore e posso quindi tracciare un bilancio di quanto siamo riusciti a realizzare in questi dodici mesi: più di trenta attività portate a termine, tra cui voglio ricordare, oltre alla radio ed ai corsi che ho già citato, le due edizioni del Drive In, la Forum League, la creazione di una biblioteca e di un giornale interni, DiVin Castagne e PummaRock, solo per citare gli eventi più visibili. Abbiamo inoltre realizzato una vera e propria rete infrastrutturale, quale la Rete WiFi cittadina, che è già in funzione da diversi mesi sul territorio di Sant´Antonio Abate e che ha avuto un riscontro immediato tra i giovani ed i meno giovani. Abbiamo aperto il Forum alla città, coinvolgendo più di settecento ragazzi nella fase di realizzazione dei vari progetti e molte migliaia nella fase di fruizione, come spettatori. Il tutto, e mi fa piacere sottolinearlo poiché lo ritengo un valore fondamentale dell´agire pubblico, con una gestione economico-finanziaria oculata, precisa ed assolutamente trasparente. Di questi splendidi risultati non posso che ringraziare tutti i ragazzi che hanno lavorato con un impegno ed una  passione encomiabili, e che hanno permesso a questo Forum di confermarsi tra le eccellenze di questo territorio. Nelle prossime settimane provvederemo a convocare tutti questi giovani nell´assemblea generale del Forum, in modo che possano esprimere punti di vista, spunti ed idee da inserire nella programmazione 2012-2013. I protagonisti del Forum dei Giovani sono e devono restare loro!” Soddisfatto anche il Sindaco Antonio Varone: “Questi ragazzi stanno portando avanti un lavoro di grande qualità e spessore, che rende orgoglioso me e tutta l´amministrazione. Un particolare ringraziamento va all´Assessore alle Politiche Giovanili Pietro Paolo Savarese, che ha lavorato a stretto contatto con il Forum ed è il vero autore di questa sinergia che ci ha permesso di raccogliere tanti successi. Sono contento dei risultati finora raggiunti e posso garantire ai ragazzi che continueremo ad appoggiarli e sostenerli nelle loro iniziative così come abbiamo fatto finora. Il futuro di questa città è dei giovani.”


Vincenzo Vertolomo

Lascia una risposta