A Marcianise i Teletubbies in tour

214

Dopo anni di febbrile attesa, approda finalmente in Italia, “Balliamo con i Teletubbies”, lo spettacolo dal vivo con i quattro mitici e colorati personaggi tv, più amati e conosciuti dai bambini. I Teletubbies sono un format dell’inglese BBC, di cui la Gigio Rosa Promotions è licenziataria esclusiva degli spettacoli per l’Italia. Sabato 18 febbraio, alle ore 16.00, la prima nazionale del tour in “Piazza Campania”, al Centro Commerciale Campania di Marcianise (Ce) ed il giorno dopo, domenica 19, a Grugliasco (To) presso lo Shopville Le Gru. I Teletubbies torneranno al Campania anche nel pomeriggio di martedì 21, in occasione della grande festa di carnevale organizzata nel centro. In entrambe le locations, l’ingresso sarà libero.

Nelle prossime settimane, i Teletubbies saranno ospiti di salotti e trasmissioni televisive nazionali e parteciperanno come testimonial, ad eventi sportivi e di grande affluenza di pubblico.

Tradotti in 45 lingue diverse e trasmessi in 122 paesi del mondo (in Italia, su Rai Yoyo e DeaKids), i Teletubbies hanno abbattuto ogni genere di barriera culturale, razziale e religiosa, diventando un vero e proprio fenomeno a livello mondiale. In Italia il 91% dei bambini dai 6 ai 9 anni riconosce i Teletubbies, amati indifferentemente da maschietti e femminucce. Nessuna altra serie televisiva per bambini, sino ad oggi, ha ottenuto un impatto culturale e globale di questa portata. Persino Hollywood ha accolto calorosamente questi amabili personaggi, da Britney Spears, che sulla copertina della nota rivista americana Rolling Stone abbraccia un piccolo Tinky Winky, ad Angelina Jolie che quando fa shopping non dimentica di portare ai suoi bambini un ricordino che li raffiguri, fino a Johnny Depp, che con tutta la famiglia si dichiara un loro grande fan. I Teletubbies sono oggi vere e proprie icone pop culturali e personaggi famosi in tutto il mondo.

Le loro proporzioni corporee (sono alti all’incirca tra 1.80 e 2.10 mt.), i comportamenti ed il linguaggio, tipici dei neonati e dei bimbi in età prescolare, ne hanno decretato il successo planetario. Il ritmo e la grafica dello show tv, sono stati sviluppati nell’arco di oltre due anni di studio, da cognitivisti e psicologi dell’infanzia. Il linguaggio dei Teletubbies è stato confezionato appositamente per migliorare l’abilità della parola al primo stadio, mentre la ripetizione di termini, un ulteriore marchio di fabbrica Teletubbies, incoraggia l’apprendimento del vocabolario; “Tante Coccole”, “Ciao Ciao” e “Ancora, ancora”, sono alcune delle loro frasi ricorrenti. I Teletubbies si chiamano Tinky Winky, Dipsy, Laa-Laa, e Po. Vivono a Teletubbilandia, in un’abitazione futuristica, a forma di cupola, posizionata al centro di una collina, dove il clima è quasi esclusivamente primaverile. I dintorni sono punteggiati di fiori parlanti, di conigli in libertà e qualche uccellino, di cui si sente il cinguettio in lontananza.

Share

Lascia una risposta