Sanremo, ritorna Celentano, tutto pronto per la finale

346

E venne il giorno della finale.

“Tuff tuf  tuff tuf tuff” il motivetto della foca di Papaleo continua.

La serata di ieri, quella delle eliminazioni fra i big e vincitori della sezione giovani.

Escono di scena definitivamente dalla competizione sanremese Chiara Civello e Matia Bazar.

Mentre nella sezione giovani vince non senza sorprese Casillo che grazie anche alla rete si ritrova in prima posizione in classifica.

Ad Erica Mou vanno il premio della critica Mia Martini e quello della sala stampa radiotv.

C’è da dire che rispetto alla sera precedente i duetti proposti non hanno convinto. Bisogna riconoscere alla Rai di esser riuscita a mettere in piedi un vero show che ha incollato alla tv tanti telespettatori, cosa per nulla semplice.

Gli ascolti della serata si sono attestati su 11 milioni 429 mila con uno share del 39.64 per la prima parte, e la seconda con 7 milioni 325 mila con uno share del 49.90, con una media ponderata di 9 milioni 931 mila spettatori con il 41,97 per cento di share, con un picco alle 21:35 di 13 milioni 407 mila spettatori. Un netto successo delle reti Rai, anche se le dirette concorrenti sin dalla prima serata hanno praticamente a rispondere con una contro programmazione seria.

Dal ripescaggio al podio? Nonostante si siano esibiti in playback? La risposta arriva in conferenza stampa: si sono fatte delle valutazioni e non vi sono le condizioni per l’esclusione, solo una pubblica ammonizione per il duo D’Alessio-Loredana Bertè. Secondo il toto Sanremo, parecchi puntano sull’inedita coppia, oltre a Emma, Noemi e Nina Zilli.

La serata di stasera vedrà finalmente il ritorno di Celentano, cosa dirà in 30 minuti?

La risposta la si avrà solo dopo averlo visto e sentito, Nel frattempo tante persone qui all’esterno del teatro attendono una sua uscita.

Vincenzo Mirabella

Foto Pino Izzo

 

Lascia una risposta