Marò italiani, Cirielli: “Vicenda gravissima, intervenga il presidente Monti”

«Il presidente del Consiglio, Mario Monti, intervenga con forza e autorevolezza nella vicenda che vede coinvolti in India i nostri militari Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. E’ una vicenda inaudita nella quale vi è una palese violazione del diritto internazionale». Lo dichiara l’onorevole Edmondo Cirielli, presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati.

«Il Governo Monti – continua – non abbandoni al sopruso i nostri soldati e avvii una sollecita ed energica azione a sostegno delle ragioni del diritto internazionale. Si convochi l’ambasciatore indiano e la magistratura italiana apra un’inchiesta per sequestro di persona».

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCosa resta del Festival di Sanremo, la musica o le polemiche?
SuccessivoCava de’ Tirreni. Ospedale “Santa Maria Incoronata”, Galdi: “Destinarlo per la realizzazione del nuovo nosocomio”
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.