Volley: vittoria al tiebreak sul Paestum del Nola Volley

0
239

Torna al successo il Vulcano Buono Nola. Le ragazze allenate da coach Guido Pasciari, dopo il ko di Scafati, battono al tiebreak l’ottimo Volley Paestum al termine di una partita dai due volti con le bruniane tanto distratte e fallaci nei primi due set quanto perfette e determinate negli ultimi tre. Proprio come in occasione del match d’andata, le bruniane conquistano 2 punti confermandosi al quinto posto in classifica a -5 dalla zona playoff a poco meno di una settimana dalla sfida con il San Giuseppe Vesuviano.

La partita ha visto le ospiti partire subito alla grande aiutate dall’approccio sbagliato di un Vulcano Buono che dopo aver mollato gli ormeggi nel primo set con il parziale di 18-25, si fa sorprendere anche nel secondo con il punteggio di 17-25. Messe spalle al muro da un Paestum, perfetto in difesa e cinico in attacco con Ivanova e Pappalardo sugli scudi, le padrone di casa si svegliano nel terzo game in cui Rinaldi, Bernardi e Stokes cominciano ad ingranare in attacco riaprendo il match con il punteggio di 25-9. Molto più combattuto ma con lo stesso epilogo invece il quarto set giocato punto a punto sino al break finale del Vulcano Buono che rimanda la disputa al tiebreak con uno spettacolare 25-19. Spinte dagli oltre 200 spettatori del PalaMerliano, capitan Bernardi e compagne, galvanizzate dalla rimonta, conquistano il successo con il risolutivo 15-12.

Bicchiere mezzo pieno per coach Guido Pasciari che ha dovuto attendere due set per vedere le sue finalmente giocare un buon volley: “Abbiamo regalato i primi due set ad una squadra a cui non bisogna mai concedere niente – dichiara il tecnico bruniano – poi fortunatamente ci siamo riprese riuscendo a completare la rimonta. C’è un pizzico di rammarico per l’avvio ma tutto sommato, per come si stava mettendo la partita, dobbiamo raccogliere questi due punti e pensare alla sfida di San Giuseppe Vesuviano che a questo punto risulterà decisiva in ottica playoff”.

Vulcano Buono Nola – Volley Paestum 3-2

(18-25; 17-25; 25-9; 25-19; 15-12)

Vulcano Buono Nola: Irollo, Bernardi (C), De Giorgio, De Martino, Trinchese, Stokes, Strigaro (L), Di Petrillo, Tafuro (L), Rinaldi, De Santis, Angelillo, Pasciari. All. Pasciari

Volley Paestum: D’Alessio, Pappalardo, Angone, Buccino, De Cesare, Ivanova, Alfierakis (L), Danico, Ventucci. All. Alfierakis

Arbitri: Di Martino e De Simone

Note: durata complessiva 2h.

Spettatori 250 circa.

Lascia una risposta