Mazzarri: “Dispiaciuto per le reti subite. A Londra ci vorrà più concentrazione”

Il tecnico del Napoli, Walter Mazzarri ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine della partita Napoli – Cagliari. Ecco quanto evidenziato da  ilgazzettinovesuviano.com: “Sono contento di come siamo entrati in campo. Di fronte avevamo una squadra motivata, inizialmente anche ben messa in campo. Mi sono arrabbiato perchè, anche se la gara era chiusa, gli ultimi due gol non dovevamo prenderli. Non ci possiamo rilassare neanche un attimo perchè si prende gol, questo deve farci riflettere”.

Drogba e soci? “Non sono preoccupato, è stata una questione di attenzione questa sera, non abbiamo marcato ad uomo addirittura in area, quindi c’è stato un calo”.

La crescita di Lavezzi? “Per scaramanzia non dico nulla, speriamo che il suo momento possa proseguire. A lui mancava solo questo, di essere lucido e attento sotto porta. Ha calciato bene il rigore e poteva farne un altro, è una soddisfazione enorme questa sua crescita”.

La personalità in vista di Londra: “Lavorerò molto su quest’aspetto. Non succede solo al Napoli, lo abbiamo visto col Milan. Non dobbiamo iniziare timidi, non dobbiamo pensare al vantaggio ma dobbiamo giocare da subito come sappiamo”.

Che Chelsea ti aspetti? “Beh, dovranno cercare il gol. Quindi mi aspetto una squadra all’attacco. Noi dobbiamo unicamente giocare come sappiamo fare, cercando il gol anche lì, senza pensare a difenderci”.

Cosimo Silva

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano