Il comune di Boscoreale si convenziona con l’agenzia delle entrate contro l’evasione fiscale

342

Come anticipato nei giorni scorsi dal sindaco Gennaro Langella, la giunta comunale ha approvato lo schema di convenzione con l’agenzia delle entrate per la collaborazione nell’attività di contrasto all’evasione fiscale.

“Prosegue il contrasto a ogni forma di evasione e d’illegalità su questo territorio –ha commentato il sindaco Gennaro Langella-. La nostra non è un’azione repressiva, ma è una condotta finalizzata a riaffermare il principio dell’equità fiscale. Ogni cittadino sarà chiamato a pagare al fisco ciò che gli è dovuto. Insomma –ha aggiunto il Sindaco- il nostro motto è ‘pagare tutti per pagare di meno’. Se, come auspico, l’azione che a breve intraprenderemo con l’agenzia delle entrate avrà buon esito, nel futuro saremo nelle condizioni di poter abbassare la pressione fiscale per i nostri concittadini”.

La collaborazione con l’agenzia delle entrate tende anche a monitorare l’erogazione di tutti quei servizi destinati alle fasce deboli. A riguardo il Sindaco annuncia che “Rafforzeremo i controlli su quanti beneficiano di tutti quei servizi destinati alle fasce meno abbienti. Saremo inflessibili in tal senso perché è vergognoso che possano esserci cittadini che eludendo il fisco possono beneficiare di taluni servizi a danno di tanti che legittimamente ne hanno bisogno”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta