Pozzuoli: Nuovo Averno Day per salvare il lago

Nuovo Averno Day per salvare il lago d’ Averno. In campo i Verdi Ecologisti, Città nuove Pozzuoli, Iris, L’ associazione Salvagurdia e Sviluppo del Lago D’Averno, Ecologisti puteolani e Gesca 65 sotto il monte. Le associazioni ed iVerdi Ecologisti hanno ripulito per tutta la mattinata le acque ed il perimetro del lago puteolano con rastrelli ed imbarcazioni.
“Abbiamo prelevato diverse tonnellate di rifiuti – spiegano Enzo Grieco e Marialaura d’Amore tra i promotori della manifestazione – grazie all’ impegno straordinario di volontari e di molti commercianti locali che hanno lavorato sodo tutta la mattinata. Per noi i laghi di Pozzuoli sono la vita del territorio e devono essere una priorità della nuova amministrazione”.
“La foce è ancora lurida e piena di rifiuti – hanno spiegato il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il portavoce degli ecologisti di Pozzuoli Peppe Martusciello – ma l’ associazionismo sta monitorando bene lo specchio d’ acqua difendendolo da inquinatori e delinquenti. Noi il lago lo abbiamo adottato con amore. Per questo abbiamo chiesto al candidato Sindaco Figliolia che se sarà eletto dovrà realizzare un assessorato ad hoc per i laghi del comune. Da troppo tempo l’ ambiente non è più una priorità a in questo territorio e le conseguenze le stiamo pagando tutti”.
Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteDalla Grecia a Baronissi in moto sulle rotte dell’antica Magna Grecia
SuccessivoNapoli, De Magistris “spiega” la Ztl e illustra il “Soggetto Politico Nuovo”
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.