Saviano, elezioni: Tafuri, Strocchia e Sommese per il dopo Buglione

771

 E’ ufficiale ormai. Fugati gli ultimi dubbi e messi a punto gli accordi finali,  si è delineato in modo definitivo il campo dei pretendenti alla poltrona di sindaco al comune di Saviano, reduce dall’esperienza commissariale a seguito dello scioglimento del consiglio guidato dall’ex  sindaco Rosa Buglione. Tanti nomi balzati alla ribalta, tanti conti che ognuno si è fatto per provare a scegliere il raggruppamento che possa prevalere sugli altri. Infine, è una triade di nomi eccellenti quelli che si contenderanno la fascia di primo cittadino. Ogni candidato con le proprie liste. Nomi radicati sul territorio che i cittadini ben conoscono e che sapranno indicare al meglio per la composizione del civico consesso. Ma più di tutto, crediamo, a fare la differenza sarà il carisma, l’esperienza, il modo di porsi che in una realtà relativamente piccola e dove i tanti si danno il “tu”,  più dei ventilati programmi che, alla fin fine si assomigliano tutti e, per i più, a volte sfiduciati da precedenti cattive gestioni della ‘cosa pubblica’, lasciano il tempo che trovano.
Sorpresa dell’ultimo momento – ma si vocifera in giro, non tanto – la ridiscesa in campo dell’attuale consigliere regionale, già sindaco di Saviano per oltre un decennio, Carmine Sommese, che sarà il leader della lista   “INSIEME PER SAVIANO. Sommese si affiderà ad una coalizione composta da: Aliperti Pasquale detto Teodoro;  Ambrosino Antonio; Antino Giuseppe; Caccavale  Michele; Cappella Luigi; Colurciello Pasquale; Corcione  Gregorio; Falco Michele; Ferrara Francesco detto Ciccio; Iovino Francesco; Maione  Michele; Manzo Domenico detto Mimmo; Notaro  Mariangela; Pacchiano Pasquale; Sommese Pasquale; Tufano Angelo.
 
A porsi da ostacolo al ritorno a capo dell’amministrazione savianese di  Carmine Sommese saranno due schieramenti abbastanza agguerriti e che venderanno cara la pelle a colpi di comizi, ‘caseggiati’, programmi intenti a risolvere i problemi della cittadina … il candidato a sindaco della lista “SAVIANO NUOVA” Domenico Tafuri. Per lo stesso gruppo  sono candidati al consiglio comunale: Ascione Antonio; Buonaiuto Carmela; Conte Umberto; Daniele   Alessandro;  D’Ascoli Carolina; De Carlo Guido; Fortunato Nicola; Fuschillo Luciano; Giugliano Salvatore;  Grauso Giuseppe; La Marca Maria Lina;  Merolla Fabio; Merolla Marcello; Notaro Michelina; Petillo Onofrio; Pierro Giuseppe.

Non da meno si comporterà la lista “SAVIANO SEI TU” che ha delineato candidato a sindaco Virginia Strocchia, endocrinologa che gode in paese di un’ottima reputazione per la sua affabilità. Ma, a dire il vero, questa è una dote che contraddistingue un po’ tutti e tre i concorrenti alla carica di   primo    cittadino del parlamentino locale. Quindi, riteniamo debbano essere altri gli argomenti per convincere i cittadini a farsi votare. Con Virginia Strocchia correranno per l’elezione a consiglieri comunali:  Trocchia  Vincenzo;  Fedele Michele; Addeo Carmine; Ferrara Giovanni; Alfonso; Perretta Leonardo; Nardi Francesco; Policastro Santolo Salvatore; Simonelli Vincenzo
Aliperti  Armando; Ambrosino Felice (detto Felicino); Beracci  Luigi; Fiore Arcangelo; La Marca         Carmine; Napolitano Daniela; Notaro Antonio; Notaro Carmine.

A Saviano, al di là di chi vestirà la fascia di Sindaco, i cittadini si augurano che chi li rappresenterà abbia doti e capacità per far uscire il paese fuori da una crisi che ormai perdura da troppo tempo e che non consente alla cittadina lo giusto sviluppo e la giusta collocazione tra i paesi virtuosi. E allora,  Carmine Sommese, Domenico Tafuri, Virginia Strocchia, a VOI SAVIANO!!!!

Mauro Romano
 

Lascia una risposta