“Sud con Gusto”, presentata ad Avellino la fiera agroalimentare

0
280

In tanti hanno partecipato, giovedì 12 aprile, alla conferenza stampa di presentazione di “Sud con Gusto”, la fiera agro-alimentare inserita nel Calendario delle Fiere Nazionali con cui sarà inaugurato il prossimo 20 aprile “Fiere della Campania”, il nuovo Centro Fieristico di Ariano Irpino. Ad Avellino, a Palazzo Caracciolo, nella sede della Provincia che accoglierà questa nascente realtà, stamattina si sono riuniti gli autori dell’ambizioso progetto di rilancio delle eccellenze irpine, che parte appunto con la costituzione del polo fieristico: il Presidente della Comunità Montana dell’Ufita, Oreste Ciasullo ed il Presidente di “Fiere e Congressi”,  società amministratrice di “Fiere della Campania”, Francesco Lo Conte, insieme all’Assessore alle Attività Produttive della Provincia di Avellino Generoso Cusano, in rappresentanza del Presidente Cosimo Sibilia, il  Sindaco di Ariano Irpino Antonio Mainiero, Franco Archidiacono della condotta Slow Food della Valle dell’Ufita, Agostino Della Gatta di Irpinia Turismo e Simone Ottaiano dell’Agenzia di Comunicazione Sema. “Padri” della struttura fieristica, Ciasullo e Lo Conte nei rispettivi interventi hanno sottolineato la fiduciosa determinazione che c’è dietro alla nascita del centro ed all’evento che lo inaugura, un desiderio condiviso principalmente dalle aziende della valle dell’Ufita: “La Comunità Montana ha concepito e approvato il progetto esecutivo del centro fieristico  per la valorizzazione delle tipicità irpine nel 2005 e dal 2008 sono cominciati i lavori, finanziati dalla Regione Campania con i fondi PEG del 2004 per circa 5.000.000 di euro. Così, il 20 aprile prossimo, taglieremo il nastro di un’area di oltre 5.000 mq, seconda per grandezza alla sola Fiera d’Oltremare, che ambisce a divenire fiore all’occhiello della regione e che pertanto non poteva che inaugurarsi con una fiera dedicata ad un comparto che rappresenta un vanto per la Campania” ha detto Ciasullo. Fiducia nell’iniziativa è stata affermata con decisione da Lo Conte che, forte di una lunga esperienza nell’organizzazione di eventi e fiere di grande respiro, così si è espresso: “Questo centro deve rappresentare un volano per l’economia e ridare visibilità alle aree ed alle aziende che soffrono la dispersione delle nostre migliori energie all’estero. E’ una bella sfida che ho accettato all’età di 60 anni con l’impegno dei miei esordi e con la necessità che gli enti partecipino attivamente a questo progetto. Ce n’è bisogno per dare una speranza ai nostri giovani”. Anche le istituzioni politiche presenti hanno manifestato la loro soddisfazione per l’avvio di “Fiere della Campania” e di “Sud con Gusto”: l’assessore Cusano ed il sindaco Mainiero si sono dichiarati disponibili a dare sostegno e collaborazione in nome di una proficua crescita dell’area ufitana e dell’Irpinia in genere. Durante la conferenza, moderata da Maddalena Venuso, è stato presentato il programma che occuperà la 3 giorni di “Sud con Gusto”, in particolare i laboratori di conoscenza ed educazione al gusto per adulti e scolaresche organizzati da Slow Food Irpinia Colline Ufita e Taurasi, Taburno e Vulture, illustrati da Franco Archidiacono, la mostra fotografica “Irpinia Terra di Gusto” curata dall’agenzia di comunicazione Sema e presentata da Simone Ottaiano, la sezione dedicata all’offerta turistica del territorio che sarà promossa da uno spazio informativo di Irpinia Turismo, come ha spiegato il coordinatore del portale turistico Agostino Della Gatta. Non resta che attendere la cerimonia d’inaugurazione, che si terrà presso il centro fieristico venerdì 20 aprile alle 9,45 ed alla quale parteciperà, insieme agli altri componenti il parterre di presenze eccellenti,  il Presidente della Regione Campania On. Stefano Caldoro.

Lascia una risposta