Lettere: aggredisce maresciallo dei carabinieri, in manette 32enne

200

Spiacevole disavventura a Lettere per G.S., 38enne, ex maresciallo della locale caserma dei carabinieri.

Recatosi domenica presso un ristorante del centro cittadino, viene avvicinato da F.B., 32 anni, pregiudicato letterese, già noto alle forze dell’ordine, il quale, non appena vede il carabiniere in borghese, lo colpisce ripetutamente con diversi pugni (forse per vecchi screzi), procurandogli la frattura del setto nasale e costringendolo a ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale San Leonardo, che lo hanno giudicato guaribile in trenta giorni; il B., dopo l’accaduto, abbandona con calma e noncuranza il ristorante salutando e chiedendo scusa per l’accaduto. I carabinieri del nucleo operativo di Castellammare di Stabia, agli ordini del capitano Gennaro Cassese e del tenente Fabio Ibba, hanno successivamente arrestato F. B., portato prima in caserma e poi trasferito nel carcere di Poggioreale per lesioni.

Francesco Rosario Lepre

Share

Lascia una risposta