Salerno, il CdA Cstp conferma la sospensione del servizio da lunedì 23

160
Il Consiglio di Amministrazione della CSTP – Azienda della Mobilità – S.p.A. ha confermato la decisione di sospendere il servizio su tutte le linee ed i collegamenti a partire dal prossimo 23 aprile, come preannunciato agli enti soci proprietari nel pomeriggio di ieri con l’invio di un telegramma a firma del Presidente del Cda Mario Santocchio e del Direttore generale Antonio Barbarino.
“Una decisione inevitabile – ha spiegato il Presidente Mario Santocchio – La mancanza di risorse finanziarie, determinata dalla revoca dei fidi da parte degli istituti bancari, conseguenza dell’avvenuta messa in liquidazione della società, ci impedisce di proseguire l’attività. Pertanto, non potendo rifornire i nostri mezzi con il carburante necessario per la mancanza di fondi per l’acquisto, dobbiamo necessariamente sospendere il servizio a partire dal prossimo lunedì. Il personale sarà messo in ferie d’ufficio, fino a nuove disposizioni”.
Nella stessa riunione di questa mattina il CdA ha preso atto delle note di rinuncia alla nomina di liquidatore fatte pervenire dall’ing. Silvano Cavaliere e dall’avv. Aniello Cosimato che era stato designati dall’ultima Assemblea dei soci, acquisite al protocollo generale della Società rispettivamente in data 17 aprile e 20 aprile.
“Dopo la rinuncia dell’ing. Cavaliere – ha aggiunto il Presidente Santocchio – stamattina è pervenuta in Azienda anche la comunicazione di rinuncia dell’avv. Aniello Cosimato. Il CdA ha preso atto di entrambe le note, fissando la data della prossima Assemblea dei soci che dovrà nominare un nuovo Collegio dei liquidatori, indicando i nominativi dei componenti e stabilendo i poteri degli stessi, oltre ai criteri di liquidazione e alle modalità di funzionamento dell’esercizio provvisorio con la dotazione delle necessarie risorse finanziarie”.
L’Assemblea straordinaria dei soci è stata fissata per il 3 (prima convocazione) ed il 4 (seconda convocazione) maggio prossimi (ore 10).
Share

Lascia una risposta