Annone: “La sinistra dimostra di essere lontana da Volla”

210

La campagna elettorale ha ormai presentato tutti programmi dei vari schieramenti scesi in campo a Volla e sta delineando le forze che aspirano concretamente alla vittoria elettorale.

Dopo l’esclusione di Mezzogiorno di Fuoco dall’agone che andrà in scena il 6 e 7 maggio prossimi gli schieramenti sono definitivamente delineati. Ma tornando ai programmi registriamo il commento dell’assessore uscente Giuseppe Annone che ci ha dichiarato: «Sono restato basito nell’ascoltare, domenica scorsa, il programma presentato dal candidato della sinistra Angelo Guadagno. Il documento programmatico che i principali avversari politici della nostra amministrazione uscente hanno steso è la prova dell’assenza totale della sinistra dal territorio e dalle sue esigenze».

Annone è molto critico su diversi punti ma sofferma la sua attenzione su un punto in particolare, quello relativo al fotovoltaico. «Nel programma di Guadagno si legge che nel caso di una eventuale elezione si favorirà il fotovoltaico. Ma, mi chiedo – ha aggiunto Annone – dove sono stati i rappresentanti della sinistra mentre io, in qualità di assessore ai Lavori Pubblici e all’Edilizia Scolastica, e l’amministrazione Ricci abbiamo progettato e avviato proprio tali interventi in favore del fotovoltaico? Interventi che prevedono, come è stato anche riportato dalla stampa, l’istallazione dei pannelli solari su alcune scuole vollesi?

Se quello è il programma della sinistra, tanto meglio per noi che le cose le abbiamo fatte e già programmate da tempo».

Giacomo Giarraffa

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta