Darsi alla macchia, una camminata alla scoperta della vegetazione mediterranea

182

Con l’arrivo del mese di maggio e del bel tempo, riprendono a Castellammare di Stabia le passeggiate del gruppo degli “Escursionisti Stabiesi” di Liberoricercatore.it.

In programma per domenica 6, con ritrovo e partenza dal castello medioevale di via Fratte, alle ore 8.30, la camminata “Darsi alla macchia” per scoprire e riscoprire la macchia mediterranea, la vegetazione più tipica della fascia costiera della Penisola sorrentina. Il percorso escursionistico avrà una durata di circa 3 ore e prevede l’ascesa al monte San Cataldo. Nel corso della camminata saranno, di tratto in tratto, illustrate le caratteristiche naturalistiche della vegetazione senza trascurare le implicazione con la cultura locale, non mancheranno inoltre gli spunti per raccontare episodi che legano il territorio alla storia e alle tradizioni stabiesi. All’escursione parteciperà in qualità di guida il naturalista Nando Fontanella. A coloro che vorranno eventualmente prendere parte all’escursione, si consiglia di indossare un abbigliamento comodo e funzionale (comprensivo di berretto) e di portare con sé una bottiglietta di acqua. L’escursione seppur breve (il rientro è previsto per le ore 12,00), verrà ad articolarsi su sentieri soleggiati. L’eventuale partecipazione è libera e gratuita, i partecipanti sollevano quindi da ogni responsabilità gli organizzatori che si riservano la possibilità di rimandare l’incontro a data da destinarsi in caso di condizioni meteo avverse.

F.Font.

Share

Lascia una risposta