Michele Palummo è il nuovo sindaco di Pimonte

660

Il nuovo sindaco di Pimonte è Michele Palummo con la lista civica Pimonte Libera, che ottiene circa il 50% dei voti. Il sindaco uscente Giuseppe Dattilo con “Pimonte nel Cuore” si è fermato al 36,5% dei voti, mentre la terza lista “Eguaglianza e Libertà per Pimonte” di Giuseppe Donnarumma si è attestata solo al 12%.

“Sarò il sindaco di tutta Pimonte – ha affermato il neosindaco, 69 anni, imprenditore e titolare dell’hotel Sant’Angelo -. Oggi non è stato sconfitto Dattilo o Donnarumma, ma hanno vinto tutti i pimontesi”. Di seguito le preferenze di tutti i candidati e la composizione del consiglio comunale.

Candidato sindaco:
 GIUSEPPE DATTILO 1475 (36,5%)
Pimonte nel Cuore
 Carmine Palomba 228, Federico Iovine 103, Francesco Raia 209, Antonio Attianese 107,
 Giuseppe Valentino 195, Luigi Imparato 147, Alessandro Olivo 48, Antonio Cuomo 123,
 Raffaele Somma 71, Aldo Chierchia 126.
 
 Candidato sindaco:
 MICHELE PALUMMO 2056 (50,7 %)
 Pimonte Libera
 Michele Sabatino 166, Anna Ospizio 190, Luciano Imparato 174, Giovanni Battista
 Fortunato 94, Vincenzo Coticella 215, Giuseppe Gargiulo 293, Gennaro Somma
 (detto Pilos)291, Antonio D’Amora 236, Bianca Lucia Ida Di Palma (detta Bianca)154,
 Catello Donnarumma 126.
 
 Candidato sindaco:
 GIUSEPPE DONNARUMMA 517 (12,8%)
 Eguaglianza e Libertà per Pimonte
 Bartolomeo Chierchia 114, Carla Cascone 20, Carmela Chessa 48, Aniello Cuomo 25,
 Anna Imparato 34, Luciano Sabatino 21, Alfonso Somma 51, Gennaro Somma 28,
 Salvatore Somma 83, Vincenzo Troiano 45.

In consiglio comunale tra i banchi  della maggioranza, con Palummo sindaco, entrano Michele Sabatino, Anna Ospizio, Luciano Imparato, Vincenzo Coticella, Giuseppe Gargiulo, Gennaro Somma e Antonio D’Amora.  All’opposizione invece Giuseppe Dattilo, Carmine Palomba e Giuseppe Donnarumma.

 

Share

Lascia una risposta