Crociera Azzurra, Cannavaro:”Alla roulette gioco 20, 5 e 12 e voglio il rinnovo di Grava!”

174

I calciatori azzurri hanno partecipato alla cerimonia di benvenuti a bordo e nell’occasione sono state illustrate le attività che vedranno protagonisti nei prossimi giorni anche Cannavaro, Grava, Aronica e Ammendola, oltre che elementi dello staff medico e tecnico. Tanti tifosi hanno sommerso d’affetto i protagonisti azzurri e c’è stato subito un primo incontro aperto ad un incontro diretto tra domande e considerazioni. Soprattutti i giovani ed i bambini si sono dimostrati espertissimi in materia calcistica ed hanno inscenato una vera e propria intervista da giornalisti in erba. A Cannavaro, in particolare, è stato chiesto di raccontare la sua emozione a vestrire i panni di capitano ed alzare la Coppa Italia da napoletano. Grande anche il calore per Grava che ha espresso l’orgoglio e la gioia per essere uno dei pilastri della rinascita azzurra, dalla serie C fino alla Champions. E numerosi gli in bocca al lupo e le curiosità poste al giovane Ammendola per la sua esperienza in prima squadra. Al termine dell’incontro via agli autografi ed alle foto ricordo. La MSC Fantasia è in viaggio alla volta di Palermo, Tunisi, Barcellona e Marsiglia. Durante lo scalo a Barcellona sarà prevista anche una visita al mitico stadio Camp Nou, lo storico “tempio” del calcio spagnolo.

Ecco le dichiarazioni:

Cannavaro:

Crociera azzurra? “E’ una bella esperienza, ieri siamo stati al casinò: io ho giocato alla roulette la data della Coppa Italia, Grava, invece, preferisce le macchinette”. Europei? “Mi auguro che l’Italia vada avanti, ma la Spagna è un brutto avversario”Terremoto? “Difficile trovare le parole, ho un groppo in gola. Siamo vicini e pronti ad aiutare. Il sostegno è fondamentale in questi casi”. Poi il capitano ha aggiunto: “Voglio il rinnovo di Grava. Gianluca è fondamentale per il nostro  spogliatoio”. Che numeri gioco? 20 – 5 – 12 la data della coppa Italia.”

Gianluca Grava: “E’ un’esperienza bellissima la crociera. Una nave gigante, dentro è molto accogliente. Stiamo passando molto tempo coi tifosi che è sempre un piacere. Poi c’è Gifuni in pantaloncini e non possiamo rilassarci troppo. Spero che arrivi una buona notizia per me, ovvero il rinnovo. Lavezzi? Non ci siamo sentiti, per ora pensiamo di stare con le proprie famiglie”.

Salvatore Aronica: “Qui tutto bene, l’unica nota negativa è Guido Baldari in costume. Grava si mantiene bene, lavora un anno intero per mettersi in costume. Poi c’è Ammendola che fa da baby sitter a mio figlio. Stasera mi imbarcherò anche io in direzione Tunisia”.

Cosimo Silva

Lascia una risposta