Cosimo Silva riceve il premio Sirica: “Un onore ricevere questo premio, da valore ai nostri sacrifici un grazie ai tifosi”


Il Giornalista inviato de Il Gazzettino Vesuviano vicino alle vicende della squadra partenopea, riceve il premio “Gianluca Sirica” come miglior giovane  Giornalista Sportivo emergente!

La manifestazione si è tenuta a Roccapiemonte (SA) organizzata dallo show man Antonio Squitieri, manifestazione che nasce per onorare come ogni stagione il Campionato del Napoli, in memoria di un grandissimo tifoso azzurro scomparso Gianluca Sirica  aveva soli 33 anni quando annegò, il 26 Luglio 2010, mentre cercava di mettere in salvo una bambina, di appena cinque anni, in difficoltà per le pessime condizioni del mare. Il tragico evento avvenne a Cetraro in provincia di Cosenza, Calabria, dove si trovava in vacanza con la fidanzata. Gianluca nativo di Sarno era tifosissimo del Napoli. Così l’amico di una vita Antonio Squitieri per ricordarlo in allegria istituisce una cena spettacolo con il premio “Sirica” in sua memoria. Premio che viene riconosciuto ai vincitori in base alla competenza ed all’attaccamento ai colori azzurri da parte degli addetti ai lavori. Premio di prestigio in memoria di un “Eroe” e soprattutto un premio scelto dai tifosi partenopei. Alla serata di gala hanno partecipato personaggi illustri che hanno ricevuto a loro volta il premio “Sirica” e sono stati:

GIORNALISTI: Paolo Del Genio ( Giornalista di Canale 8); Claudio Fiume ( Giornalista di 7Gold), Carlo Cristarelli e Daniele Ciaravolo ( Ideatori di Salotto Azzurro, programma in onda su TeleCapriSport) e Cosimo Silva ( Giornalista de Il GazzettinoVesuviano e Direttore di MundoNapoliSport24.com).  ARTISTI: Angelo Di Gennaro ( Attore/Cabarettista); Luca Sepe e Antonio Manganiello ( Artisti/Cabarettisti di Radio KISS KISS NAPOLI) e Renato Cipullo ( Attore teatrale) Francesco Terrone ( Poeta).  LA STORIA DEL NAPOLI:  Giuseppe Bruscolotti ( ex Capitano del Napoli), Salvatore Carmando ( ex massaggiatore del Napoli).  La serata è stata contornata da una gustosissima cena offerta dal Ristorante Country Club di Roccapiemonte e dalla musica di Francesco Vaccaro. Ecco uno stralcio delle dichiarazioni del Giornalista Cosimo Silva al momento della premiazione: “ Sono onorato di riceve questo premio, per me vale più di un premio della critica perché nel nostro lavoro di giornalisti gli unici committenti sono i lettori ed in questo caso sono i tifosi del Napoli e ricevere un premio da loro per me è un grande onore che ripaga i tantissimi sacrifici fatti sempre armato della sola passione per il mio lavoro e per il Napoli. Ringrazio Antonio Squitieri per avermi invitato a questa bellissima manifestazione in memoria di Gianluca Sirica e per aver candidato il mio nome a vincere questo premio, ripeto scelto dai tifosi e quindi di massimo prestigio perché quando è la piazza ad eleggerti vuol dire che hai svolto un buon lavoro nel corso della stagione e ne sono fiero. Questo per me sarà un monito ed un incentivo a dare sempre il massimo, un grazie a tutti i tifosi del Napoli.”

La serata si è poi conclusa con il taglio di una splendida torta che celebra la vittoria della Coppa Italia del Napoli.Infatti sono tre edizioni del premio Sirica e gli azzurri hanno raggiunto Europa League, Champions League e vittoria della Coppa Italia chissà che la prossima edizione di questa splendida manifestazione non possa regalare qualcos’altro di tricolore ai tifosi partenopei. Anche perché c’è il tifoso numero uno che segue e veglia sugli azzurri da lassù e si chiama Gianluca Sirica.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedentePompei: fumata nera sulla Cartiera. Sit- in al cantiere e al Comune
SuccessivoAgenzia delle Entrate e Unione Industriali di Napoli firmano l’intesa
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.