Movida violenta a Chiaia: Verdi Ecologisti sommersi dalle critiche dei residenti

168

“I cittadini – denunciano il capogruppo dei Verdi Ecologisti alla I Municipalità Diana Pezza Borrelli ed il segretario cittadino del Sole che Ride Vincenzo Peretti – sono esasperati per la mancanza di controlli durante la movida di Chiaia e del centro storico. Questo è uno dei messaggi tipo che ci sono giunti da stamattina via mail o su facebook da parte dei residenti furiosi contro le forze dell’ordine: “è uno schifo anche sotto casa mia decine di pub, migliaia di persone e non 1 ma dico 1 pattuglia della polizia e succede di tutto!!!!!! Ma e’ possibile che nessuno riesca a risollevare le sorti di questa bella e non amata citta’?” ( Linda ). Se le forze dell’ ordine non hanno i mezzi o gli uomini per fronteggiare il fenomeno lo dicessero chiaramente perchè è incredibile assistere agli stessi fenomeni criminali sempre tra il venerdì ed il sabato sera sempre negli stessi luoghi e agli stessi orari. Certe volte le forze dell’ ordine a spasso per Chiaia sembrano turisti in gita mentre il loro compito è di presidiare e difendere il territorio. Non ci stancheremo mai di ripeterlo così non va. Chiediamo che il Prefetto a questo punto convochi un comitato per l’ ordine e la sicurezza specificamente sulla movida che affronti il problema in modo serio e definitivo perchè non è possibile ogni settimana fare la conta dei giovani accoltellati, feriti, picchiati o derubati a Chiaia o al centro storico durante il week end”.

Share

Lascia una risposta