Guadagno dà una mezza conferma: la giunta di Volla sembra fatta

205

Con l’insediamento a Volla del neo sindaco di centrosinistra Angelo Guadagno, parte una nuova era per la politica del grosso centro alle porte di Napoli.

Ora tutti gli occhi sono puntati sulla giunta, sulla squadra che affiancherà il primo cittadino e che dovrà governare la città in questo periodo di gravi difficoltà soprattutto economiche, ma anche politiche, che stanno mettendo in ginocchio l’intera nazione.

Al momento in cui scriviamo sembra quasi sicuro alla presidenza del parlamentino cittadino l’ex sindaco Guido Navarra. Il rappresentante del Pd aveva già guidato la città prima dell’era dei commissari prefettizi e prima di Mastrogiacomo, sedendo, poi, tra i banchi dell’opposizione con l’amministrazione Ricci.

Per i cinque assessori si sono fatti diversi nomi, alcuni davvero poco credibili, ma sembrerebbe cosa fatta il vice sindacato per il consigliere Agostino Navarro al quale andrebbero anche altre deleghe tra cui quella alle politiche sociali. A dire il vero Angelo Guadagno, da noi interpellato, non ha confermato né smentito i pronostici da noi raccolti in città e a lui proposti. «In vero – ha sottolineato il sindaco – la lista ufficiale uscirà, come è giusto che sia, solo dalla mia bocca». Leggendo tra le righe ci è parso comunque di capire che i nomi proposti siano quelli giusti anche se «… stiamo valutando e verificando – ha affermato Guadagno – la giusta assegnazione delle varie deleghe».

In ogni caso gli altri alfieri di questa amministrazione di centrodestra dovrebbero essere Gianluca Pipolo, al quale dovrebbe andare l’Ecologia e le Politiche Abitative. Il Bilancio andrebbe a  Francesco Romano, un tecnico che sembrerebbe molto vicino al capogruppo provinciale Pd, Pino Capasso.

A Simona Mauriello, che con la sua presenza garantirebbe la quota rosa in giunta, sarebbe indirizzatala Pubblica Istruzione e la Trasparenza. Infine per i Lavori Pubblici e Urbanistica il nome è quello dell’ingegner Riccardo Festa, marito della vicesegretaria del comune di Volla.

Pochi giorni e tutto sarà quindi definito. Per la prossima settimana la proclamazione del consiglio comunale e poi non resterà che cominciare ad amministrare.

 

Share

Lascia una risposta