La Giunta Comunale di Mariglianella dona mille euro ai terremotati dell’Emilia

547

La Giunta Comunale di Mariglianella, guidata dal sindaco Felice Di Maiolo, ha effettuato una donazione a favore dei terremotati dell’Emilia Romagna. Il sindaco e  gli assessori comunali hanno raccolto fra di loro, a titolo personale, la somma di 1.000,00 euro.

Il versamento dei mille euro è stato effettuato con un bonifico per “Mediafriends onlus”, codice IBAN IT41D0306909400615215320387 Banca Intesa Sanpaolo, presso la filiale del Banco di Napoli di Mariglianella, con la seguente descrizione: “Terremoto Emilia. Donazione dell’Amministrazione Comunale di Mariglianella NA”.

Dopo il sisma di domenica 20 maggio nella pianura padana emiliana, la solidarietà nazionale si è messa subito in moto facendo giungere nell’area colpita i primi soccorsi materiali e le prime forniture di strumenti, beni e servizi. Ora, per evitare la difficoltà di gestione e distribuzione, dato l’elevato accumularsi di quantità giunte nei depositi locali, secondo le informazioni diffuse è preferibile effettuare donazioni in denaro in modo da permettere l’acquisizione in maniera mirata di quanto e di cosa precisamente serve per gli specifici interventi a farsi.

Seguendo queste indicazioni la Giunta Comunale di Mariglianella si è ritrovata a concretizzare il proprio gesto solidale. Il Sindaco Felice Di Maiolo e gli assessori comunali, dopo aver osservato la Giornata di Lutto Nazionale di lunedì scorso, hanno raccolto privatamente la somma di 1.000,00 euro poi versata a favore dei terremotati in Emilia.

Il Sindaco Di Maiolo ha dichiarato che “ognuno deve fare la sua parte per aiutare quanti oggi soffrono sotto i colpi tremendi del sisma. Noi che conserviamo nella nostra memoria storica, i lutti e le distruzioni, la solidarietà e gli aiuti per il terremoto del 1980, a maggior ragione dobbiamo attivarci e far sentire la nostra concreta vicinanza alle popolazioni dell’Emilia ferita”.

Share

Lascia una risposta