Castellammare, Sicignano: “Festa dei Gigli: intervenga lo Stato, per riportare la legalità”

«Lo Stato intervenga sulla festa dei Gigli a Nola, riconducendo alla legalità la manifestazione. Dinanzi alle denunce circa il pericolo di collusione, lo Stato non può arretrare, specie quando esse riguardano ricorrenze religiose. Anche perché nessuno dimentichi che abolire una ricorrenza, specie religiosa, è sempre una sconfitta» è quanto chiede Antonio Sicignano, responsabile regionale del dipartimento legalità, sicurezza e anticamorra di Fli Campania, a seguito della denuncia del prete anticamorra don Aniello Manganello che ha lanciato il pericolo di condizionamenti mafiosi e ha chiesto l’abolizione della festa dei Gigli.

«La denuncia di don Aniello Manganello circa l’inquinamento mafioso che avverrebbe in occasione della festa dei Gigli a Nola rappresenta un fatto coraggioso e importante. Ed anche sui «pellegrinaggi sospetti» citati da don Manganello è ora che intervenga lo Stato. Non si può tollerare che la criminalità si impossessi delle maggiori manifestazioni religiose della provincia di Napoli, che devono essere tutelate»

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCastellammare, Polizia municipale: in arrivo posto di fotosegnalamento
SuccessivoNapoli: parte “Officina pubblica”, un nuovo spazio per l’usato
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.