San Giorgio: via Cupa Mare, inizia la costruzione dei nuovi muri di contenimento

351

Nelle scorse ore è stata effettuata la prima gettata di calcestruzzo per la costruzione dei muri di contenimento della “nuova” via Cupa Mare. Avanza, quindi, lo stato dei lavori nella strada, tra l’altro in anticipo rispetto al cronoprogramma: via Cupa Mare, tra pochi mesi, diverrà non solo una valida strada di collegamento tra la parte alta e quella bassa della città ma anche un’adeguata via di fuga in caso di pericolo.

“In totale – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Zinno – l’Amministrazione Giorgiano sta spendendo circa 800mila euro per andare incontro alle esigenze di residenti ed automobilisti. Su via Cupa Mare, fino a quando non è stata chiusa per permettere alla Società Autostrade Meridionali di effettuare dei lavori di ampliamento del ponte che taglia in due la strada, era prevista la circolazione a senso unico che permetteva a chi scendeva in auto da via Manzoni di arrivare direttamente a via Pagliare e immediatamente dopo a via San Martino. Grazie ai lavori promossi dal Comune, che inizieranno nel 2011, la strada diventerà a due corsie con doppio senso di marcia e saranno finalmente realizzati i marciapiedi ed un nuovo impianto di illuminazione. Inoltre saranno installati alberi e panchine e la strada avrà un nuovo manto d’asfalto.”

Lascia una risposta