Amalfi, protocollo per la funivia per Agerola: “Un’ opera inutile e costosa”

567

«Ho appreso solo dalla stampa – dichiara  Giovanni Torre, capogruppo consiliare di “Amalfi verso il Futuro” – della firma, da parte del Sindaco di Amalfi, del protocollo d’intesa per la realizzazione della funivia che dovrebbe collegare il Comune di Amalfi con quello di Agerola. E’ la prima volta che mi trovo dinanzi ad un protocollo d’intesa i cui vantaggi ricadono solo su una delle parti contraenti. In questo caso, infatti, mi chiedo, quali sono i vantaggi per la comunità amalfitana che deriverebbero dalla realizzazione di questa infrastruttura? Assolutamente nessuno.  Il sindaco di Amalfi ha fatto solo una cortesia al suo amico sindaco di Agerola».

«Invece di fare cose inutili, il Sindaco e la sua amministrazione, – afferma il Consigliere ed ex sindaco Antonio De Luca – farebbero bene a dare avvio a quelle opere, come la funivia che collega Valle dei mulini e Pogerola, già approvata dalla mia amministrazione, che potrebbe rappresentare un‘importante occasione di sviluppo e di crescita, anche turistica, della nostra Città, così come farebbero bene a portare a compimento l’ascensore per il Cimitero, il cui iter amministrativo era stato già concluso prima della fine del mio mandato e nonostante, da allora, tutto fosse pronto, ancora nulla è stato fatto ».

«E’ l’ennesima dimostrazione – conclude Torre – dell’incapacità e dell’inutilità di quest’amministrazione che, a più di un anno dal suo insediamento, ha già prodotto danni incalcolabili ed irreparabili. Di questo passo tra qualche anno, sperando, per il bene della Città, che non durino tanto, più che di un nuovo e capace Sindaco avremo bisogno di un buono e paziente Santo».

Lascia una risposta