Napoli, algerino aggredisce per rapina giovane turista tedesco: sorpreso e subito arrestato

Gli agenti del Commissariato di Polizia Montecalvario,  hanno arrestato Kaled Hatabe, 45enne algerino, per aver aggredito e tentato di rapinare un turista tedesco.

I poliziotti lo hanno sorpreso durante un’ordinaria attività di controllo e prevenzione reati mentre, all’interno dei giardinetti di Piazza De Nicola, ricorreva, raggiungeva e con inaudita violenza colpiva con calci e pugni un giovane turista che solo sabato scorso ha compiuto i 19 anni. Mentre lo colpiva, con tono minaccioso ed alterato Hatabe urlava di dargli dei soldi.

L’immediato intervento dei poliziotti ha però impedito che l’azione dello straniero giungesse ad ulteriori conseguenze. L’algerino è stato infatti bloccato e subito arrestato.

Dopo essere stato accompagnato all’Ospedale Ascalesi, dove è stato medicato e giudicato guaribile in 3 giorni, il ragazzo tedesco è stato accompagnato presso l’Ufficio Denunce della Questura. Nella stesura dell’atto il giovane turista ha quindi raccontato di essere stato avvicinato da Hatabe verso le3.00 aPiazza Garibaldi, di essere stato poi invitato a bere qualcosa e dopo una mezz’ora essere stato oggetto di continue ed insistenti richieste per avere una sigaretta. Trovato un distributore in Piazza De Nicola, al fine di assecondarlo, il turista aveva poi estratto una banconota da 20 euro per acquistare un pacchetto di sigarette. Alla vista di quella banconota l’algerino aveva mutato atteggiamento ed iniziato ad inveirgli contro ed a colpirlo per appropriarsene.

Dopo l’arresto, Kaled Hatabe, tra l’altro introdottosi clandestinamente in Italia e con numerosi precedenti di polizia a carico, è stato subito condotto alla Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteAvviati a Maiori i controlli per gli scarichi a mare
SuccessivoBen 500 loculi abusivi sequestrati dai Carabinieri a Torre Annunziata. Due persone denunciate
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.