Napoli: starebbe rivelando i retroscena dell’omicidio Marino il latitante consegnatosi

Sembrerebbe che il latitante stia rivelando agli investigatori napoletani i retroscena dell’omicidio di Gaetano Marino. Parla Gianluca Giugliano, detto “O’ Piccione” che si è consegnato alla polizia a Napoli. L’ordine di ucciderlo infatti sarebbe arrivato dal clan Vanella-Grassi, detti ‘i girati’, ovvero gli scissionisti degli scissionisti che starebbero acquisendo un peso sempre maggiore nell’ambito del traffico della droga nei quartieri a nord di Napoli. Giugliano avrebbe anche rivelato che la decisione di eliminare Gaetano Marino sarebbe stata presa al termine di un summit tenutosi in quella che viene considerata la roccaforte dei Vanella-Grassi: le cosiddette case celesti, una delle piazze di spaccio piu’ importanti non solo di Scampia, ma di tutto il sud d’Italia. Nonostante i continui blitz della polizia le case celesti sembrano una roccaforte quasi invincibile.

La Squadra mobile di Napoli dal giorno dell’omicidio di Marino ha eseguito decine di perquisizioni nelle abitazioni dei camorristi di Scampia e Secondigliano. Si cercano indizi che portino ai partecipanti alla spedizione punitiva di Terracina.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteGiggino bacchettato da Buttiglione: “Sepe si è sempre occupato solo della casa di Dio”
SuccessivoIl Napoli vince e convince a Palermo con un sonoro 3-0!
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.