Attivazione dei servizi scolastici a Castel San Giorgio

L’Amministrazione Comunale di Castel San Giorgio informa che nel mese di settembre, con l’avvio delle attività scolastiche, saranno attivati i seguenti servizi a domanda individuale:

  • TRASPORTO per la scuola della scuola dell’infanzia e primaria, dal 13 settembre;
  • MENSA per le scuole dell’infanzia e per tre classi della scuola secondaria di 1° grado dell’Istituto Comprensivo di Lanzara (Autonomia 84) presumibilmente dal 01.10.2012.

L’Assessorato alla Pubblica Istruzione, retto da Raffaele Sellitto, comunica che il costo di questi servizi sarà supportato in gran parte dall’Ente Comune e prevede una quota di compartecipazione da parte di chi ne usufruirà.

La quota di compartecipazione per la mensa è di €2,50 apasto (possibili variazioni a seconda delle fasce ISEE delle famiglie) mentre quello del trasporto è di €30 al mese (che varierà a seconda delle fasce ISEE delle famiglie).

Le domande di adesione dovranno pervenire entro e non oltre il prossimo 10 settembre. Il modulo è scaricabile sul sito www.comune.castelsangiorgio.sa.it oppure ritirabile presso l’Ufficio Scolastico di Via Europa (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13) o al Centro di Quartiere di Lanzara (martedì, giovedì dalle ore 9 alle ore 13).

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteBoscoreale, Capomacchia ai cittadini: “Grazie per le vostre osservazioni”
SuccessivoSi era concesso una lunga vacanza dopo quasi due anni di casa di lavoro: rintracciato dalla polizia a Torre del Greco
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.