Pollena Trocchia: nasce la prima guida turistica del Versante Nord Vesuviano

187
Nasce la prima guida turistica del Versante Nord Vesuviano ed è una guida interattiva, che si avvale delle moderne tecnologie per centrare un bersaglio ambizioso: lanciare il turismo dell’area che va dal Somma-Vesuvio al Vallo di Lauro attraverso un E-Book.
Realizzato dall’Apolline Project, l’E-Book dedicato ad iPad non è un semplice libro elettronico con immagini, ma una guida interattiva con sistema touch per l’accesso alle didascalie ed agli oggetti in 3D. I testi, in lingua inglese, sono rivolti a turisti stranieri che avranno accesso diretto alle schede sui siti archeologici, sulle bellezze naturalistiche, sui principali monumenti e sugli eventi folkloristici che si tengono in zona.
Tra le schede contenute nella guida ci sono quelle sui siti archeologici di Pollena Trocchia e Somma Vesuviana (tutt’oggi oggetto di scavi), le Basiliche di Cimitile, il Santuario della Madonna dell’Arco, i Conetti vulcanici di Pollena Trocchia, il Castello di Lauro.
“Il nostro obiettivo è stimolare il turismo sostenibile in quest’area realizzando una narrativa di questo territorio che riesca a facilitare l’immaginario collettivo”, commenta Girolamo Ferdinando De Simone, direttore degli Scavi di Pollena Trocchia.
“Crediamo fermamente nelle potenzialità del sito archeologico della nostra cittadina e presentare qui a Pollena Trocchia la prima guida interattiva del versante Nord-Vesuviano è motivo di grande orgoglio: si tratta di un primo importante passo verso il rilancio del turismo nei nostri meravigliosi territori” afferma il sindaco Francesco Pinto, vincitore con l’archeologo De Simone dell’Heritage Prize 2011 proprio per avere lavorato al fine di strappare all’incuria e all’abbandono il sito archeologico sul quale insisteva una discarica a cielo aperto.
Realizzato senza alcun costo per le amministrazioni pubbliche, l’E-Book potrà essere consultato gratuitamente e verrà presentato nell’aula consiliare Falcone-Borsellino di Pollena Trocchia il giorno 14 novembre 2012 alle ore 11.
Share

Lascia una risposta