Viscovo: a Volla aumentate le tasse

161

Nell’ultimo consiglio comunale di Volla all’ordine del giorno le tariffe su imposte e tributi comunali. Sull’argomento abbiamo ascoltato anche il parere del consigliere di minoranza Andrea Viscovo.

«Con l’approvazione del Bilancio – ha affermato Viscovo – sarà confermata la manovra fiscale che l’amministrazione vollese ha confezionato per i suoi cittadini. Per il sindaco Guadagno “Non vi erano altre alternative” , ma queste dichiarazioni contraddicono quanto in precedenza dichiarato dal primo cittadino che ha sempre affermato che non sarebbero state aumentate le tasse ed in particolare l’Irpef».

A dire il vero il sindaco Angelo Guadagno, anche al nostro giornale aveva sottolineato che l’Irpef non sarebbe aumentata e che questa scelta sarebbe stata la bandiera della sua amministrazione.

«E’ troppo semplice ridare ossigeno alle casse comunali, che sicuramente versano in uno stato di assoluta difficoltà, mettendo le mani nelle tasche dei cittadini».

L’amministrazione ha colpito tutti stando all’analisi del consigliere Viscovo. Con l’aumento dell’Irpef della mensa e del trasporto scolastico a rimetterci saranno le famiglie, i commercianti, gli imprenditori, i professionisti, gli artigiani, gli operai ma soprattutto coloro che già pagano le tasse e non certamente gli evasori che probabilmente resteranno tali.

Share

Lascia una risposta