“Disonorevoli, Politica e Camorra” a Santa Maria la Carità

338

Cultura della Legalità, cresce l’attesa ed i preparativi per la presentazione del libro “Disonorevoli, Politica e Camorra: matrimonio all’italiana” di Tonino Scala. Organizzato dall’associazione “Cittadinanza Attiva di Santa Maria la Carità”, sarà presentato questa sera a partire dalle ore 18 presso l’Auditorium della Scuola Media Statale Ernesto Borrelli di via Scafati, il nuovo libro dello scrittore-autore Tonino Scala durante il convegno “Coltiviamo il seme della legalità: speranze e prospettive”. La presentazione culturale del libro risulta essere una delle prime iniziative intraprese dai giovani volontari dell’associazione Cittadinanza Attiva di Santa Maria la Carità, intenzionati ad avviare un continuo e proficuo percorso sulla promozione e sulla sensibilizzazione del tema della legalità, in tutti i suoi aspetti, insieme a giovani simpatizzanti, cittadini e collaboratori. Al convegno pubblico sulla legalità, aperto alla partecipazione di tutti i cittadini interessati, sarà incentrato sulla presentazione del libro di Tonino Scala e vedrà la partecipazione tra i relatori, oltre dell’autore Tonino Scala, del dottore Rocco Traisci, giornalista del quotidiano Metropolis, del dottore Fioravante Somma, presidente dell’associazione Cittadinanza Attiva di Santa Maria la Carità, della dottoressa Annamaria Cordiano, presidente dell’associazione Città Attiva di Sant’Antonio Abate, del dottore Enrico Elefante, coordinatore del Forum dei Giovani di S. Maria la Carità. Sono previsti anche gli interventi di alcuni referenti di associazioni locali. I lavori del convegno saranno aperti dalla dottoressa Carla Farina, dirigente scolastico della Scuola Media Statale “E. Borrelli” e saranno moderati dal dottore Catello Coppola. Dopo gli interventi dei relatori, sarà tenuto un dibattito pubblico a cui tutti i presenti potranno partecipare. “E’ con viva speranza che abbiamo realizzato questa iniziativa sulla sensibilizzazione e la promozione della cultura della legalità in ogni ambito – hanno spiegato i giovani volontari di Cittadinanza Attiva di Santa Maria la Carità – per l’occasione teniamo a ringraziare personalmente il dirigente scolastico della Scuola Media Statale Ernesto Borrelli, la dottoressa Carla Farina, per la disponibilità ed il sostegno dimostrato, allo stesso modo ringraziamo l’autore del libro, lo scrittore Tonino Scala e quanti si sono impegnati proficuamente per la realizzazione di questo evento di elevato spessore culturale, critico e sociale”.

Vincenzo Vertolomo

Share

Lascia una risposta