Meta, festa di fine con due star di “Made in sud”

481

Ritornano le grandi emozioni in piazza Vittorio Veneto a Meta. Domenica 30 dicembre gran finale di 2012 con l’arrivo in penisola sorrentina dei due comici Pasquale Palma e Gino Fastidio, direttamente da Made in sud. Gli artisti lanciati dalla trasmissione di Raidue, in onda in seconda serata, scalderanno la vigilia di capodanno dei metesi. Lo spettacolo verrà presentato e condotto dall’attrice Gilda Arpino, che si calerà nelle vesti di madrina della serata prima di lasciare il campo ai due cabarettisti. La comicità sarà dunque la protagonista di questo show di fine anno, a partire dagli sketch e dai personaggi ormai caratteristici di Made in sud. Pasquale Palma si cimenterà in una delle sue interpretazioni cavallo di battaglia da quando è entrato nella scena del cabaret napoletano, Nino D’Angelo – di cui è dichiaratamente fan sfegatato – e indosserà per l’occasione il famosissimo caschetto biondo del cantante divenuto celebre negli anni ’80 con i suoi film d’amore e musica. Di tutt’altra specie, ma ugualmente divertente, Gino Fastidio. Il comico intratterrà il pubblico di Meta con le sue interpretazioni improvvisate, dalla satira politica alla musica. E’ appunto da solista, dopo l’avvio con una band emergente, che scoppia il fenomeno Gino Fastidio, ritenuto dalla critica un talento “demenziale e futurista” allo stesso tempo.

Nel corso dell’evento ci sarà spazio anche per la danza, con le coreografie a cura della scuola Academy – Musical e danza di Ida De Vivo. Una degna conclusione di 2012 accompagnata dal caloroso augurio di fine anno dell’amministrazione comunale. «Confido molto in questa iniziativa di fine anno 2012, dopo un periodo così ricco di problemi e così difficile per il nostro territorio – ha commentato Augusto Ercolano, consigliere comunale con delega allo spettacolo. L’arrivo di questi due artisti direttamente da Raidue porterà a Meta quello che manca da diversi anni nelle feste di Natale. Un modo ideale per concludere un anno che ci ha regalato anche tanti bei momenti, soprattutto durante l’ultima estate quando abbiamo riempito piazza Vittorio Veneto come mai prima di allora. A nome mio e dell’amministrazione comunale di Meta, rappresentata dal sindaco Paolo Trapani, un caloroso augurio di buon Natale e per un 2013 che possa portare in zona prosperità e voglia di ripartire».

Share

Lascia una risposta