Brusciano, risultati delle Primarie del Partito Democratico

244

Alle Primarie del Partito Democratico di sabato 29 dicembre hanno portato il loro voto duecento cittadini. Di questi 136 hanno scritto sulla scheda elettorale il nome del compaesano Salvatore Piccolo, Parlamentare componente della “Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali, anche straniere”  in questa XVI Legislatura avviata all’anticipata conclusione, registrando “rammarico e preoccupazione per il suo brusco esito finale” da parte del nostro Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Il seggio era composto dalla professoressa Maria Pia Di Monda, Consigliera Comunale, nel ruolo di presidente e dagli scrutatori, dell’efficiente gruppo dei Giovani Democratici, Elia Auriemma, Domenico Rea, Giuseppe Mercogliano e Salvatore Piccolo.

I risultati dello spoglio, per quanto riguarda le prime tre posizioni in entrambi i generi, sono stati: per gli uomini, 136 voti a Salvatore Piccolo, 24 a Michele Caiazzo, e 17 a Massimiliano Manfredi; per le donne, 65 voti ad Assunta Tartaglione, 41 a Gerardina Speranza e 26 a Luisa Bossa. Complessivamente i cittadini bruscianesi iscritti all’albo degli elettori delle Primarie “Italia Bene Comune” hanno espresso 199 voti validi per le Parlamentarie del PD.

Il segretario del PD di Brusciano, Avvocato Salvatore Travaglino, ha seguito tutto il lavoro di preparazione, di svolgimento e conclusione, fino alla consegna della documentazione, dei risultati e dei versamenti effettuati dai votanti per sostenere le spese della campagna elettorale, 1 euro invece di 2 perché il locale Circolo PD ha voluto rinunciare alla propria spettante quota.

La Consigliera Comunale del PD, Maria Pia Di Monda, ha espresso «un grande grazie al popolo del Partito Democratico che con determinazione e passione risponde sempre all’invito del partito. Poco importano le percentuali che non vanno considerate un assoluto. La nostra soddisfazione sta nel registrare una partecipazione spontanea e non sollecitata, qui non abbiamo le truppe cammellate. Comunque, il risultato conferma la voglia di avere rappresentanti legati al territorio in grado di interpretare la realtà locale, rappresentarne i bisogni, affrontare le problematiche e calibrare le giuste risposte risolutive ».

Il segretario del Circolo del Partito Democratico, Avvocato Salvatore Travaglino, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Innanzitutto ringrazio i volontari che hanno ben lavorato in questo ulteriore appuntamento delle Primarie del PD e tutti quelli che si sono recati al voto e liberamente hanno scelto i propri candidati. Ora, ispirati dal nostro segretario nazionale e candidato Premier del Centrosinistra, Pierluigi Bersani, alle Elezioni Politiche del 24 e 25 febbraio 2013, pensando alla costruenda “Italia Giusta” miriamo contemporaneamente ad una “Brusciano Giusta” perché se vogliamo “Riscrivere l’Italia” nella sua interezza dobbiamo anche “Riscrivere Brusciano” a cominciare dalle prossime Elezioni Amministrative. Rivolgo il mio più caloroso augurio di Buon Anno ai dirigenti, agli iscritti e simpatizzanti del PD e a tutta Brusciano, per un anno di cambiamento, di nuova speranza e di futura serena esistenza».

 Antonio Castaldo

Lascia una risposta