Scafati, Falcone all’UDC: “Non intendiamo ragionare con chi insegue personalismi e visibilità”.

192

mariano falcone.jpgRelativamente alle diatribe interne all’Udc rispetto ad eventuali posizionamenti in vista delle prossime elezioni amministrative, il capogruppo di ‘Fratelli d’Italia’, Mariano Falcone, dichiara quanto segue:

“Continuiamo ad essere tirati in ballo in ragionamenti che non ci appartengono. Ribadiamo, ancora una volta che mai abbiamo avviato ragionamenti con il segretario dell’UDC, Alfonso Di Massa né intendiamo farlo. La nostra volontà è quella di dialogare con gli uomini e con le donne che dal ’94 ad oggi hanno condiviso con noi un percorso politico, prospettive e obiettivi.

Apprezziamo, inoltre, la posizione di chi, pur essendo andato via, come l’ex assessore Giacinto Grandito, dimessosi per seguire in maniera assolutamente coerente la linea del suo partito, continua a condividere l’operato di questa amministrazione. Siamo contrari, invece, a ragionare con chi, dell’UDC, pur occupando ruoli di visibilità chiesti e ottenuti dal centro-destra, prova a dettare la linea politica nel tentativo di alzare la posta. Gli stessi che continuano a beneficiare di questi spazi, continuando a vomitare e puntare il dito contro questa amministrazione. Gli stessi che capeggiano di volta in volta liste diverse con il solo intento di cercare opportunità sul piano personale. Li conosciamo bene. Non siamo disposti a ragionare con loro. Questo, il diktat che il Sindaco dovrà rispettare in cambio dell’unità della nostra coalizione”.

Share

Lascia una risposta