Abbattimenti, Nocera (Pdl): “In sintonia con Caldoro”

138

ABBATTIMENTI“Piena sintonia con quanto ha affermato il Presidente Caldoro, non sono più rinviabili le legittime aspettative dei campani in ordine al condono edilizio – lo dichiara in una nota il Capogruppo reggente in Consiglio Regionale della Campania del Popolo della Libertà Gennaro Nocera – occorre rimuovere l’ingiustizia, è un dovere morale dal quale la classe politica campana non può più esimersi nell’affrontare: anche la legge sui piani paesaggistici dopo la pausa elettorale – prosegue Nocera – sarà affrontata e definita in Consiglio Regionale. Più volte il Coordinatore regionale del Pdl Nitto Palma ha portato avanti la proposta di equiparazione del condono edilizio al resto d’Italia: non ultima quella del condono è una proposta che sta portando avanti anche la capolista Pdl Campania 2, Mara Carfagna. Stupisce in questo contesto – continua Nocera – la reazione e lo sconcerto di Legambiente. Ci auguriamo che non siano, queste sì, uscite elettorali. Il Popolo della Libertà è dalla parte della legalità e della certezza delle regole. E’ la mancanza delle regole che provoca abusivismo. Noi chiediamo di applicare ai cittadini campani le stesse norme che sono state applicate per tutto il Paese, dal Piemonte all’Emilia, fino alla Sicilia. Siamo con fermezza schierati contro quanti hanno distrutto il territorio, chiediamo solo di far valere in Campania le stesse regole che valgono per tutta Italia”.

Lascia una risposta