Napoli, non si fermano all’alt: 3 giovani indagati

0
123

poliziaNell’ambito dell’operazione Alto Impatto nell’Area Nord di Napoli la Polizia ha indagato in stato di libertà tre giovani di 16, 18 e 29 anni per i reati di resistenza e danneggiamento in concorso e segnalati all’Autorità Amministrativa così come previsto dalla normativa sulle sostanze stupefacenti.

Ieri sera una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine Toscana in servizio in via Dante a Secondigliano ha intimato l’alt polizia per controllare un’auto con a bordo tre giovani. Il conducente, non curante dell’invito a fermarsi, ha accelerato la marcia dell’auto proseguendo lungo Corso Italia.

Ne è nato un lungo inseguimento, durato diversi minuti, nel corso del quale i ragazzi più volte hanno imboccato sensi di marcia contrari, mettendo a rischio l’incolumità dei passanti. La stessa pattuglia della Polizia ha riportato alcuni danni nell’inseguimento.

La folle corsa è finalmente terminata in via De Rosa ad Arzano dove i poliziotti hanno identificato i tre giovani ed hanno rivenuto due bustine di marijuana.

Lascia una risposta