San Giorgio, raid al II circolo didattico: rubati i risparmi dei bambini

191

scuolaRaid al II circolo didattico di san Giorgio, rubati anche i salvadanai dei bambini destinati alla beneficenza. Pessima giornata per docenti ed alunni delle scuole “Mazzini” e “Gramsci” che questa mattina hanno fatto la triste scoperta: alcuni ladri si sono introdotti nelle scuole, portando via computer, stampanti ed altro materiale elettronico-didattico.

La raccolta fondi era destinata ad iniziative benefiche per il terzo mondo: risorse che sarebbero serviti alla realizzazione di scuole ed ospedali dell’Africa.

“In quei salvadanai i bambini accompagnavano ogni anche minimo risparmio – racconta l’ assessore di San Giorgio a Cremano Francesco Emilio Borrelli – con un bigliettino sul quale c’ era scritto il piccolo sacrificio effettuato. Si trattava della rinuncia fatta per risparmiare quegli euro che donavano. Rinunciavano ad un pacchetto di caramelle o ad una bustina di figurine pur di essere solidali.  Ci hanno riferito che i ladri hanno rubato i soldi e lasciato tutti i bigliettini sparpagliati per terra e che quando i bambini e gli insegnanti si sono resi conto dell’ accaduto sono rimasti giustamente sgomenti. Non si tratta solo di pochi euro, ma del sacrificio, dei sogni e dei progetti dei bambini di San Giorgio a Cremano. Chi ruba per fame o per necessità non compie azioni così ignobili”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta