Il Savoia vince 1 – 0. Il presidente Contino: faremo domanda di ripescaggio in lega Pro

235

Savoia spaltiBianchi e Rosso Gialli sul verde del Giraud… Agli ordini del sig. Campo di Trapani, ben coadiuvato dai guardalinee Valentini di Bari e Antonacci di Barletta si presentavano così:


SAVOIA: Vitiello, Pallonetto, Guarro, Fontanarosa, Salvatore Catalano, Savarese, Di capua, Vicentin, Padulano, Viscido a disp. Loccisano, Lettieri,Falanga, Scudieri, Nasto Manfrellotti, Malafronte.  All. Amura

SAMBIASE : De Sio, Gerace, Curcio, Guerrieri, Aguglia, Morelli, Carrozza, Cordiano, Manfrè, Lio, Savasta a disp. Verterame, Putortì, Fabio, Martello, Mercuri, Casciaro, Russo. All. Mancini

Note: ammoniti Salvatore Catalano Vicentin (Sav) Gerace Guerriero Morelli (Sam)

Reti 43° Fontanarosa

Sostituzioni: 29° Manfrellotti (Padulano) Nasto (Fontanarosa) 47° Lettieri (Savarese)

15° Martello (Lio) 20° Fabio (Carrozza) 44° Russo (Morelli)

Un buon Savoia ha riscattato la prova opaca di Noto e ha messo in carniere un’altra vittoria, e questa volta a farne le spese è stato un Sambiase generoso ma che ha offerto pochi spunti. Il Savoia dal canto suo ha organizzato un gioco di sicuro non appariscente ma in verità alquanto efficace, di questi tempi, in effetti poco conta lo spettacolo ma bisogna solo pensare a mettere punti in classifica.

Oggi è stata la volta di Fontanarosa che con un notevole gesto atletico ha saputo capitalizzare uno dei tanti cross che pervenivano in area beffando l’incolpevole De Sio che nulla ha potuto su un tiro pregevole e da distanza ravvicinata. In poche righe può essere descritta la partita che però ha visto sullo 0 a 0 qualche occasione anche per i giallorossi, ma da contraltare si deve aggiungere che un gol annullato al Savoia, e che dalle immagini riviste, già in tribuna stampa era assolutamente valido. Ma il bello di questa gara si può dire che si è visto alla fine, quando intervistando il Presidente Contino, si sono sentite ancora una volta quelle parole che tanto fanno bene al cuore dei tifosi Savoiardi. Martedi vi sarà una riunione nella quale lo stesso Presidente Contino vuole rilevare il 70% della società, per dare maggiore stabilità finanziaria alla stessa, il Presidente ha poi confermato che già ci si sta muovendo per organizzare una forte squadra per il prossimo campionato, ma lascia la porta aperta ad eventuali sviluppi positivi per i play off e poi la rivelazione, che senz’altro farà piacere ai sostenitori bianco scudati, il Savoia farà richiesta di ripescaggio in lega pro. E questa è musica, ora non bisogna adagiarsi sui sogni ma un pensierino seppur piccolo su partite un pochino più consoni a questa vecchia signora del calcio meridionale…si può fare…

Ernesto limito

Lascia una risposta