Mazzarri: “Rinnovo? Col Presidente grande intesa”

mazzarri nuovaWalter Mazzarri, allenatore del Napoli, ha commentato  il 5 a 3 rifilato al Torino: “Sono contento quando si gioca bene, questa è la cosa più importante. Cavani? Faccio le mie scelte, non mi preoccupa quello che si dice fuori. Ho visto altri giocatori più in forma ed abbiamo messo in difficoltà il Torino. Gliel’ho detto che avrebbe giocato una mezz’ora, lo volevo fresco nel secondo tempo, mentre se l’avessi schierato dall’inizio sarebbe calato. Ha capito questa logica ed ha risposto così come mi aspettavo. Abbiamo undici punti in più dell’anno scorso, siamo cresciuti anche se spesso ci facciamo male da soli. Una squadra matura avrebbe fatto il 2-0 e controllato la gara”.

Sul presunto blocco di Dzemaili in occasione della punizione di Cavani il tecnico toscano sceglie la via diplomatica: “Siamo stati furbi, facciamo tante ingenuità ed ogni tanto una furbata ci può stare, ma comunque sarebbe passata sopra lo stesso probabilmente. Rinnovo? Aspettiamo la fine per decidere. Col presidente c’è grande intesa, le nostre cose non le andiamo a dire. In questo momento per me i soldi sono l’ultima cosa. Godiamoci questo momento in cui abbiamo ripreso condizione e risultati. Davanti c’è solo la Juventus che sta facendo un campionato a parte ed ha sei punti in più rispetto a quanto ha vinto il campionato”.

Cosimo Silva

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano