Castellammare, “l’Eavbus garantisca servizio di trasporto a Pozzano”

239

Stazione_di_Pozzano_1“La questione della viabilità rappresenta un vero e proprio fardello per i concittadini di Pozzano.
Pur volendo comprendere la difficile condizione economica che ha costretto l’ EAV BUS a ridurre drasticamente le corse è inaccettabile che un area collinare, con una così vasta densità abitativa, non sia in alcun modo collegata al centro cittadino tramite mezzi pubblici.
Bisogna però considerare che il posizionamento della fermata autobus bus di Pozzano negli ultimi anni è stato, ad ogni modo, causa di tragici incidenti, ed è proprio in virtù di questi tristi avvenimenti che si necessita un lavoro di individuazione circa una tipologia di trasporto alternativo al classico autobus, almeno per la zona collinare.
“Alternativo” significa ecologico e polifunzionale come può essere un vettore di portata minore che sia anche in grado di arrivare a “Largo Pozzano” per effettuare le operazioni di salita e discesa dal veicolo.
In questo contesto di degrado, dal punto di vista della viabilità, il fattore di maggiore pericolosità risulta essere l’ attraversamento pedonale di Via Panoramica a cui sono costretti i residenti della zona per accedere alla città.
Ripristinare il servizio di trasporto è una necessità nonché una priorità viste le tragiche conseguenze dei malaugurati episodi purtroppo già accaduti.
Inoltre c’è la questione del dissesto idrogeologico che diventa elemento di pericolosità, soprattutto quando viene a mancare l’attenzione dei privati alle evoluzioni in senso negativo dei propri fondi , come nel caso di Rivo Pozzano.
In attesa della prossime consultazioni elettorali e quindi dell’ insediamento di una nuova Amministrazione comunale che possa analizzare e quindi risolvere la questione nello specifico; chiediamo che l’ EAV BUS , nonostante le proprie difficoltà aziendali, faccia in modo di garantire il servizio di trasporto quantomeno nelle fasce orarie scolastiche e lavorative vista l’intollerabilità della situazione ”.

Michele Migliardi (Presidente Forum dei Giovani – PD) – Giusi Amato ( PD )

Lascia una risposta