Cstp Salerno, allontanato lo spettro del fallimento

194

autobus cstpIl Tribunale di Salerno – Sezione Fallimentare – ha ammesso la CSTP – Azienda della Mobilità – S.p.A., società in liquidazione, alla procedura del concordato preventivo.

La notizia è pervenuta questa mattina ai vertici aziendali dal Tribunale di Salerno – Sezione Fallimentare.  Quale Commissario giudiziale, incaricato di seguire tutte le fasi della procedura, è stato nominato il dott. Tommaso Nigro, commercialista di Eboli.

Questa è una grande notizia per la nostra Società – ha commentato il Presidente del Collegio dei Liquidatori Mario SantocchioLa nostra Società e’ stata ammessa al concordato preventivo con continuazione aziendale.  Possiamo dire di aver esorcizzato per ora il rischio del fallimento. Se oggi incassiamo questo risultato è anche grazie alla politica di rigore messa in atto negli ultimi anni, anzitutto attraverso la riduzione del personale,  del costo unitario per lavoratore, ed il rigido contenimento di altre spese relative a servizi. Con orgoglio rivendico la scelta di aver imboccato la strada del pre-concordato, l’unica strada che a mio avviso sarebbe stata percorribile per estinguere i debiti di questa Società.  Con l’ammissione alla procedura del concordato si inaugura una nuova fase per la nostra Società volta da un lato ad estinguere i debiti e dall’altro a mettere a punto con serenità il piano di rilancio aziendale. Ringrazio, prima di tutto, la Sezione Fallimentare del Tribunale di Salerno che ha seguito con grande professionalità questa vicenda, ringrazio i lavoratori ed i sindacati per la pazienza e la collaborazione e ringrazio tutti i professionisti che ci hanno assistito in questa difficilissima fase predisponendo il piano e la documentazione a corredo della proposta di concordato. Al dott. Nigro, nominato Commissario giudiziale, auguro buon lavoro garantendo fin da ora la massima collaborazione. .

Lascia una risposta