Mazzarri:” Vittoria meritata e sul Tweet di De Laurentiis…”

Mazzarri giustoWalter Mazzarri, allenatore del Napoli parla al termine della gara contro il Cagliari dalla Sala Stampa del San Paolo:

DZEMAILI: “Blerim lo sa, non ho mai avuto problemi. Io le scelte le faccio per il bene della squadra. Lui mi ha chiesto informazioni quando ha giocato di meno, ma il rapporto è sempre stato ottimo. Gli ho detto di lavorare come stava facendo perché avrebbe parlato il campo.”

JUVENTUS – MILAN:  Partita bellissima, non so però se la vedrò, dipende se ci sarà uno schermo dove andrò a cenare. Oggi si è sofferto perché abbiamo sbagliato tante palle goal e perché Agazzi ha fatto il fenomeno. Cavani ha sbagliato in diverse occasioni e si è innervosito. Nell’intervallo gli ho parlato, l’ho calmato, gli ho detto di essere meno precipitoso e ansioso: gli ho detto di calmarsi. Sembrava un match stregato, poi c’è stato il merito del Cagliari che è una signora squadra. Nel finale ho rischiato, ho sbilanciato molto la squadra. La vittoria è senza dubbio meritata però, nessuno può metterlo in dubbio.

IL TWEET DI  DE  LAURENTIIS:“Se ha detto certe cose avrà i suoi buoni motivi. Ognuno deve parlare per sé, io sono l’allenatore. Di certo Naingollan e Astori non sono giocatori che abbiamo provato a prendere a gennaio, almeno per quanto ne so. Se poi hanno lavorato senza dirmelo non saprei.

BEHRAMI“E’ un incontrista particolare, ha una corsa superiore”. 

LA PARTITA: ” Siamo nati per soffrire, se il Cagliari non perde da tredici partite vuol dire che è una squadra forte, nonostante ciò siamo arrivati tantissime volte sotto porta ma siamo stati spreconi”. ” Sono contento che la squadra non molla mai, ed ho rischiato  inserendo quattro attaccanti.”

ARMERO: “E’ stato un bel acquisto, lui e Zuniga fanno una bella coppia assortita e non posso essere felice di questo ho un grande gruppo”.

 

Cosimo Silva

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano