Il Pompeilab inaugura la sua stagione estiva con Marcello Coleman

colemanSarà Marcello Coleman ad inaugurare la stagione estiva del Pompei Lab.

Venerdì 26 aprile alle ore 22 a via Astolelle, uno dei più importanti cantautori napoletani sarà ospite del centro di aggregazione sociale e culturale più conosciuto del vesuviano.

Coleman ha collaborato con vari artisti italiani del calibro di Enzo Arbore, Tullio De Piscopo, Tony Esposito e i Bisca. Nel 2009 ha intrapreso la sua esperienza con gli Almamegretta, con cui ha cooperato spesso prestando la sua voce al posto del cantante Raiz.

L’artista ha origini americane ma ha passato a Napoli la maggior parte della sua vita. Il suo stile spazia attraverso i generi della musica black, dal reggae al blues, al funky, alla dance e canta in lingua italiana, inglese e in dialetto napoletano.

Lo scorso febbraio Coleman si è esibito a fianco degli Almamegretta sul palco di Sanremo in occasione della  terza serata, “Sanremo Story”, tesa ad omaggiare le canzoni più ricordate del Festival della canzone italiana. Quella sera  insieme al rapper Clementino e al sassofonista James Senese ha cantato “Il ragazzo della via Gluck” di Adriano Celentano.

 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano