Presentata a Napoli la nona edizione del progetto internazionale “Land Art Campi Flegrei”

298

Land Art Campi FlegreiGiunge alla nona edizione il progetto internazionale “Land Art Campi Flegrei”, l’iniziativa promossa dall’Associazione Leaf, l’ente nato nel 2006 a tutela del territorio a nord-ovest di Napoli, con lo scopo di incentivare il turismo e la cultura nel territorio flegreo attraverso principalmente percorsi artistici con installazioni a carattere sostenibile e a cielo aperto.

L’edizione 2013 è organizzata con il supporto organizzativo e culturale della Fondazione Valenzi, l’istituzione internazionale dedicata a Maurizio Valenzi, l’ex parlamentare italiano ed europeo, sindaco a Napoli dal 1975 al 1983.

Il percorso artistico, in programma dal 19 Maggio al 30 Giugno, avrà come scenario la riserva naturale statale del Cratere degli Astroni di Agnano (Napoli).

Il programma degli eventi è stato presentato questa mattina 3 Maggio al Maschio Angioino nella sede della Fondazione Valenzi nel corso della conferenza stampa in cui sono intervenuti la Presidente della Fondazione Lucia Valenzi, il Segretario Generale della Fondazione Roberto Race, l’ideatore del progetto Davide Carnevale, il presidente del comitato scientifico Dario Giugliano  e il direttore del WWF Fabrizio Canonico.

“Rilanciare un territorio ricco di storia e di mito come i Campi Flegrei – dichiarano Lucia Valenzi e Davide Carnevale – ricorrendo alla leva dell’arte significa non solo promuovere su scala internazionale una vasta e importante area metropolitana, ma anche innescare un processo virtuoso di rivalutazione culturale di tutta Napoli ricorrendo al concetto e alle buone pratiche, non più rinviabili, di sostenibilità ambientale”.

Di seguito gli eventi cardine del programma:

6 Maggio – Accademia diBelle Arti di Napoli

Workshop Natura Naturans

Ore 11.00

19 Maggio – Cratere degli Astroni

Inaugurazione del percorso artistico con installazioni

Performance artistiche di Melania Acanfora, Lindo Fiore, Teresa Mangiacapra

Ore 11.00, 12.00, 13.00

19 Maggio – 30 Giugno – Cratere degli Astroni

Apertura al pubblico del percorso artistico con installazioni

1 Giugno – Cratere degli Astroni (Radura)

Reading poetico

23 Giugno – Cratere degli Astroni (Percorso itinerante)

Performance musicale di Paolo Licastro

Ore 17.00

L’edizione 2013 del progetto internazionale “Land Art Campi Flegrei”, nel rispetto delle direttive dell’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei, è organizzato in collaborazione con il WWF; il patrocinio della Regione Campania, del Comune di Pozzuoli, del Consolato Generale degli Stati Uniti d’America a Napoli, del Consolato Generale di Francia a Napoli, dell’Istituto di Cultura Goethe e dell’Accademia di Belle Arti di Napoli.

Partner tecnici sono le Cantine Astroni, le Cantine Averno, la Fondazione Campi Flegrei e le Terme Stufe di Nerone.

 

Segue la scheda di approfondimento:

Land Art Campi Flegrei – IX Edizione

La nona edizione del Progetto internazionale “Land Art Campi Flegrei”, come quelle che l’hanno preceduta, è un’azione di cittadinanza attiva che intende valorizzare il potenziale turistico rurale dell’area flegrea proponendosi come leva di promozione culturale attraverso il binomio Arte e Territorio.

L’iniziativa è finalizzata all’installazione site-specific, nel sito del Cratere degli Astroni, di opere d’arte contemporanea, che utilizzino materiali naturali biodegradabili ed ecocompatibili.

La valutazione dei progetti degli artisti provenienti da tutte le parti del mondo è svolta dal comitato scientifico presieduto da Dario Giugliano e composto da: Alfonso Amendola, Vittorio Avella, Fabrizio Canonico, Davide Carnevale, Iain Chambers, Lidia Curti, Roberta De Gregorio, Carlo De Rita, Mimmo Grasso, Lucia Valenzi, Elmar Zorn.

Il tema dell’edizione 2013 è “Natura naturans. L’arte come processo creativo”; pertanto si vuole focalizzare l’attenzione sul rapporto esistente tra arte e natura, dal punto di vista dei processi di creazione e distruzione.
 

 

 

Lascia una risposta