Torre del Greco: penultimo appuntamento di musica sacra al Santuario del Buon Consiglio

Foto  Altare  Madonna Buon ConsiglioMercoledì 15 maggio 2013 alle ore 20, in occasione del mese Mariano, per il ciclo Musica al Santuario, si terrà il penultimo appuntamento di musica sacra Cantando Maria, promosso dall’associazione Prometeo con la collaborazione del Santuario-Parrocchia Maria SS. del Buon Consiglio in Torre del Greco e dell’associazione nazionale “Amici dell’Arte” Onlus – Sez. Campania.

Saranno suonate musiche per solo organo con il M° Maurizio Rea, musicista di fama internazionale, attualmente organista titolare presso la Basilica Santuario del Carmine Maggiore in Napoli.

Maurizio Rea, fin da giovanissimo ha iniziato lo studio dell’organo presso il conservatorio di musica Pietro a Majella di Napoli. Sotto la guida del M° Roberto Canali ha conseguito la Laurea di I livello in Organo e Composizione Organistica, con il massimo dei voti e la lode, presentando una tesi sulla vita e le opere di Maurice Durufl. Ha conseguito inoltre il “Diplome Soliste, Mention Très Bien” presso la « Haute Ecole de Musique » di Ginevra (Svizzera) col M° A. Corti. Ricco è il suo curriculum professionale correlato da numerosissimi concerti tenuti in occasione di importanti eventi musicali. Collabora, inoltre, con diverse formazioni strumentali, orchestrali e coralità. Nel Gennaio 2010, l’Organista Compositore Graziano Fronzuto, gli dedica una Sonata per Organo, eseguita in prima assoluta nella Basilica del Carmine Maggiore in occasione dell’evento “Omaggio” a Franco Michele Napolitano per il 50° anniversario della morte. Ha riscosso numerosi consensi di pubblico e di critica per la sua attività concertistica in Italia e all’estero.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCastellammare: parte la bonifica dell’ex Cirio
SuccessivoCava de’ Tirreni, “Oscuri incendi” al Marte Mediateca
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.