Lotta alla camorra: arrestato Luigi Galletto, latitante del clan Contini

Galletto LuigiUn altro arresto eccellente – dopo quello di Nicola Rullo, avvenuto due giorni fa – è stato messo a segno dalla Polizia oggi a Napoli nel corso di un blitz anticamorra. A finire nella rete degli agenti della Squadra Mobile della Questura di Napoli, in un’operazione congiunta con il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato è stato il latitante Luigi Galletto, classe ’54, ricercato da circa un anno a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli nel maggio del 2012 per i reati di estorsione e usura. Galletto è uno considerato uno storico componente di rilievo del clan Contini, incaricato per le estorsioni e l’usura ai commercianti della zona d’influenza del sodalizio criminoso, nonché uomo di fiducia del capoclan Edoardo Contini. L’uomo, ad epilogo di una intensa attività investigativa della Sezione Catturandi della Squadra Mobile partenopea e dello SCO, è stato catturato questa mattina mentre si aggirava in auto nella zona del quartiere Poggioreale. Galletto registra precedenti per furto, truffa, favoreggiamento, estorsione, associazione di stampo mafioso, associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
Precedente“Valorizziamo la fauna e la flora del Parco del Vesuvio”: l’appello degli ambientalisti
Successivo“I diari di una motocicletta”, ciclo di proiezioni organizzato dal Forum dei Giovani di Santa Maria La Carità
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.