Evade i domiciliari e rapina turista: arrestato

183

Si è reso responsabile, a 300 metri circa della sua abitazione, ove doveva essere per scontare una pena in regime di arresti domiciliari, di una rapina nei confronti di un turista 28enne, al quale ha portato via la borsa che indossava a tracolla. E con l’accusa di rapina impropria ed evasione che Salvatore Fasano, pregiudicato 24enne, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia “Vasto-Arenaccia” in Via Brindisi. Fasano, infatti, notata la vittima, si è impossessato della sua borsa, al cui interno erano custoditi documenti, denaro e telefono cellulare, ed è fuggito. La scena, però è stata notata da alcune Guardie Giurate, in servizio al Centro Direzionale, ed una di queste non ha esitato a rincorrere il ladro, bloccandolo dopo una concitata colluttazione.

Lascia una risposta