I piani del calcio-mercato stabiese

163

bus stabiaIl Livorno in Serie A, l’Empoli resta in serie B: questo uno dei responsi del finale di stagione del torneo cadetto del 2012-2013. Ora si attendono le finali della Lega Pro fra Carpi-Lecce e Pisa-Latina per avere i nomi delle altre due squadre che da fine Agosto saranno protagoniste della Bwin assieme alla Juve Stabia.

Il club stabiese si sta muovendo per approntare la rosa che sara’ a disposizione di mister Braglia per la prossima avventura in serie B. Il ds Di Somma sta scandagliando il mercato dei giovani presenziando alle Final Eight del campionato italiano Primavera per adocchiare qualche buon prospetto da avere in prestito da societa’ di serie A. Uno di questi e’ il centrocampista del Chievo N’Diave Djiby che si e’ fatto notare nei clivensi durante il quarto di finale contro la Juventus con i veneti che hanno eliminato i bianco-neri nei supplementari. Sempre in questa sfida il ds ha potuto vedere all’opera il portiere Branescu e l’attaccante Beltrame dei piemontesi che potrebbero fare al caso dei giallo-blu. Fra i giovani sempre viva la pista che porta all’esterno sinistro d’attacco Politano, che quest’anno ha giocato nel Perugia, ma e’ di proprietà della Roma. Per acquisirne il prestito, la Juve Stabia dovrà vedersela con il Pescara, anch’esso interessato. Molto apprezzato il difensore di fascia destra  Feltscher, quest’anno al Grosseto, ma di proprieta’ del Parma, che potrebbe sostituire il partente Baldanzeddu. La J.Stabia è anche interessata al portiere Pigliacelli del Parma che ha collezionato varie presenze nella nazionale Under 20. Scognamiglio e Dicuonzo, gli altri due big in partenza, sembrano ormai vicini all’Avellino e alla Ternana, ma le trattative sono ancora in corso per entrambi, visto che il contratto scadrà il 30 Giugno. Sotto la lente di ingrandimento anche il giovane attaccante Diop del Torino.

Il ds Di Somma sta lavorando anche per riconfermare il prestito di alcuni giovani che hanno giocato nelle Vespe: è il caso di Improta, Suciu, Verdi e Doninelli. Per fare ciò bisogna trovare un accordo con le rispettive società d’appartenza e cioè Genoa, Torino e Verona.

Inoltre c’è anche da parlare con il Varese per eventualmente riscattare la comproprietà del difensore Figliomeni che potrebbe rimanere alle falde del Faito, assieme ai veterani Martinelli, Murolo, Zito e Mezavilla. Alla base ci sarà anche il ritorno del difensore Vinci e del centrocampista Davì. Da dirimere resta il rinnovo o meno per capitan Caserta.

La J.Stabia ha anche in piano l’acquisto di giocatori esperti soprattutto per l’attacco: vari i nomi che si sono fatti quali Cocco, Arma, Mancosu, Pilchmann, Piovaccari ma attualmente sono solo rumors.

Domenico Ferraro

Share

Lascia una risposta