Regione, “batosta” ai ballottaggi nel Pdl: si pensa al rinnovamento del partito

francesco-nitto-palmaDopo la sconfitta del centrodestra in quasi tutti i ballottaggi per le elezioni amministrative ha provocato un momento di riflessione all’interno del Pdl. Oggi due consiglieri regionali, Scalzi e Ruggiero, hanno chiesto un “rinnovamento dei coordinamenti provinciali” del partito. E’ arrivata la risposta positiva di altri membri pidiellini. E’ pressing sul commissario regionale del Pdl, Nitto Palma (in foto)

“Bisogna interrogarsi sul dato elettorale del Popolo della Libertà dove ad Avellino con quel 7 per cento non ha fatto nemmeno giungere i candidati al ballottaggio – lo ha detto la consigliera regionale Pdl, l’iripina Antonia Ruggiero – se ciò è chiaro indicatore di un malessere locale, accolgo con determinazione l’invito a riflettere della collega consigliera regionale Luciana Scalzi. Occorre quindi un serio rinnovamento del partito a partire dal coordinatore provinciale di Avellino”.

“La posizione delle colleghe Consigliere regionali Pdl Luciana Scalzi e Antonia Ruggiero innestano un meccanismo di riflessione – lo dice in una nota l’Onorevole Pasquale Giacobbe – Porterò, nella qualità di capogruppo vicario del Gruppo Pdl, le loro istanze e riflessioni nella riunione di gruppo convocata per giovedì mattina in Consiglio Regionale”.”La proposta del capogruppo vicario Pdl in Consiglio Regionale Pasquale Giacobbe è pienamente condivisibile – lo dicono in una nota i consiglieri regionali Pdl Fulvio Martusciello e Daniela Nugnes – il risultato di Avellino riflette una situazione da affrontare immediatamente”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCiclismo, Montesano sulla Marcellana: vince per distacco l’ex pro Roberto Cesaro
SuccessivoTrecase: Intitolazione della sala musicale dell’I.C. “d’Angiò” al preside Ventorino
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.