Napoli, caos trasporti: non ci sono climatizzatori si ferma la Cumana

236
cumana1-300x210“Incredibile a Torregaveta: dalle ore 15 la Cumana – denunciano il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli e Josi della Ragione di Freebacoli – ha nuovamente smesso di effettuare il servizio di trasporto pubblico su rotaia. Le motivazioni, così come già accaduto domenica pomeriggio, sono relative alla mancanza di climatizzatori all’ interno dei vagoni dei treni ex Sepsa. 
 
Lo sciopero sta creando nuovi problemi alla circolazione mentre decine sono i pendolari che restano in attesa del transito della Cumana presso il capolinea bacolese. Tanti altri sono coloro che attendono, invano, il passaggio di treni sulle stazioni che da Torregaveta vanno sin verso Montesanto. A subire di più i disagi saranno, quest’ oggi, pendolari storici come lavoratori e studenti.
 
Molte stazioni hanno addirittura già chiuso i varchi d’accesso. La mancanza di climatizzazione sui vagoni a nostro avviso non giustifica scioperi di questo tipo e con queste modalità.
 
La protesta tra l’ altro avviene in contemporanea con quella dei capitreno della ex Circumvesuviana. Da stamattina infatti sono state già decine le corse soppresse che stanno generando rabbia ed esasperazione dell’ utenza. Di questo passo scoppierà solo una inutile guerra tra poveri”.
Share

Lascia una risposta