Tangenziale di Napoli, le macchinette automatiche non accettano le nuove banconote

239

adeguamento 5 euro tangenziale foto genny manzo“La Tangenziale di Napoli – denunciano il reponsabile dei Verdi Ecologisti della Campania Francesco Emilio Borrelli ed il leader regionale dei Giovani Verdi Fausto Colantuoni – colpisce ancora. Non solo quello napoletano è l’ unico asse viario in Europa interno ad una città a pagamento con prezzi da capogiro ma addirittura le macchinette automatiche non accettano ancora le nuove banconote da 5 euro. Infatti in molti caselli sono apparsi da qualche giorno dei cartelli che invitano a non pagare con queste monete finchè la Tangenziale non avrà adeguato con la sua classica lentezza gli impianti aumentando per l’ ennesima volta i disagi per l’ utenza. Noi invece ci domandiamo quando la tangenziale si adeguerà agli standard nazionali ed europei e sarà gratuita come in qualsiasi altra metropoli nel mondo casomai non gestita da vecchi politici in pensione come Paolo Cirino Pomicino?”.

Lascia una risposta